×
1 173
Fashion Jobs
LUXURY GOODS ITALIA S.P.A
Gucci Stock Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Società Estere
Tempo Indeterminato · MODENA
AZIENDA RETAIL
Area Manager Piemonte & Liguria
Tempo Indeterminato · TORINO
MICHAEL PAGE ITALIA
Wholesale Director Italia - Abbigliamento Femminile
Tempo Indeterminato ·
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Senior Production Developer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Treasury Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Human Resources Manager - Corporate & Business Functions
Tempo Indeterminato · MILANO
JIMMY CHOO
Costing Manager
Tempo Indeterminato · CHIESINA UZZANESE
CONFEZIONI GIOIELLI SPA
Buyer
Tempo Indeterminato · PRATO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Senior Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga - Rtw Purchasing & Procurement Coordinator
Tempo Indeterminato · NOVARA
PATRIZIA PEPE
Back-Office Wholesale Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
SAY WOW SRL
Junior Operation Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta ww Merchandise & Retail Planning Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Marketing&Communications Manager
Tempo Indeterminato · MILAN
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Product Compliance Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
MILAAYA EMBROIDERIES
Business Development/Sampling & Production Coordinator
Tempo Indeterminato · MILAN
BENEPIU' SRL
Responsabile Tecnico
Tempo Indeterminato · CARPI
UMANA SPA
HR Administration Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
19 ott 2018
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

VF cresce del 15% nel secondo trimestre

Pubblicato il
19 ott 2018

Dopo un primo trimestre a +23%, il gruppo americano VF Corp. rallenta leggermente la sua corsa e chiude il secondo quarter dell’esercizio fiscale 2019 (concluso il 30 settembre) con un incremento del 15%, a quota 3,9 miliardi di dollari (circa 3, 2 miliardi di euro).

Vans cresce del 26% nel secondo trimestre - Instagram: @vans

 
Le recenti acquisizioni di Williamson-Dickie, Icebreaker e Altra hanno contribuito a tale risultato per 324 milioni di dollari; escludendo le acquisizioni, la crescita è stata del 6%.
 
Molto buone, in particolare, le performance di Vans, che ha messo a segno una progressione del 26%; i tre marchi principali del gruppo, Vans, The North Face a Timberland, hanno registrato un crescita complessiva dell’11%.

L’export è aumentato del 13% in totale; a trainare la crescita la Cina (+21%), seguita dalle Americhe (esclusi gli Stati Uniti, +19%), USA (+17%), APAC (15%) ed EMEA (11%). Nell’area EMEA, Vans è cresciuto dell’8% e The North Face del 16%, mentre Timberland ha registrato una lieve flessione del 2%.
 
Includendo le acquisizioni, le vendite direct-to-consumer sono cresciute del 19%, con un balzo del 48% del fatturato online. Il canale wholesale, dal canto suo, ha messo a segno un +14%.
 
A fronte di tali risultati, il gruppo prevede per l’intero anno fiscale 2019 una crescita dell’11%, a 13,7 miliardi di dollari.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.