×
382
Fashion Jobs
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Digital go to Market Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L.
Bottega Veneta - HR Business Partner
Tempo Indeterminato · MILANO
INTICOM S.P.A.
Legal Specialist
Tempo Indeterminato · GALLARATE
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Digital Content Specialist
Tempo Indeterminato ·
UNIGROSS SRL
Jobdesk Buyer Import
Tempo Indeterminato · CITTÀ SANT'ANGELO
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Commercial Legal Counsel
Tempo Indeterminato · MILAN
CONFIDENZIALE
Senior Merchandising Manager - Women's
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Area Manager Nord e Centro Europa - Abbigliamento Lusso
Tempo Indeterminato ·
MICHAEL PAGE ITALIA
Responsabile Commerciale Linea Donna - Abbigliamento Lusso
Tempo Indeterminato ·
THUN SPA
Head of Demand Management
Tempo Indeterminato · BOLZANO
THUN SPA
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Rtw Talent Development Partner
Tempo Indeterminato · NOVARA
ANONIMO
e - Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Logistic Planning And Outbound Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
ST. BARTH SRL
Responsabile Amministrativo
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION S.R.L.
Digital Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Media Content Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
LK
Sales
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Supply Chain Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Area Manager Retail
Tempo Indeterminato · PALERMO
CONFIDENZIALE
Mrtw Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PRAXI
Responsabile Pianificazione Produzione Pelletteria Production Planning Manager Leather Goods
Tempo Indeterminato · FIRENZE
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
9 nov 2020
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

VF Corp compra Supreme per 2,1 miliardi di dollari

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
9 nov 2020

La società di abbigliamento e calzature con sede in Colorado VF Corporation ha annunciato lunedì che acquisirà il marchio di streetwear di New York Supreme, per la cifra di 2,1 miliardi di dollari (oltre 1,76 miliardi di euro), vale a dire un po’ meno di 15 volte l’EBITDA del brand.

Una giacca a vento scaturita dalla collaborazione tra il marchio The North Face, del gruppo VF Corp, e Supreme - Supreme


L'accordo vedrà gli attuali investitori di Supreme, The Carlyle Group e Goode Partners (che erano entrati nel 2017 nel capitale dell’etichetta creata nel 1994 con un negozio su Lafayette Street a New York), cedere le quote che possiedono del marchio Supreme. Il fondatore del brand, James Jebbia, così come il team dei dirigenti senior del marchio, rimarranno a lavorare per la società presso la sua sede di New York.

Al momento dell’ingresso nel capitale sociale di Supreme dei due fondi, la stampa precisò che questi avevano acquisito metà del capitale del marchio di abbigliamento street per circa 500 milioni di dollari (420,1 milioni di euro). Il fatturato 2016 di Supreme venne allora stimato in 100 milioni di dollari (84 milioni di euro).

Oggi il brand registra un fatturato in crescita tra l'8% e il 10% rispetto al 2019 e dovrebbe concludere il proprio anno fiscale con un fatturato di circa 500 milioni di dollari.

Con lo sviluppo della propria offerta, delle collaborazioni con altri marchi del gruppo e la sua continua espansione internazionale, Supreme è dunque ormai da considerare come IL peso massimo indiscusso dello streetwear mondiale.
 
“VF rappresenta il fattore ideale per onorare l'heritage autentico di questo marchio di elevata rilevanza culturale nel lifestyle, fornendo al contempo l'opportunità di far leva sui nostri contenuti e sfruttare la nostra esperienza per ottenere una crescita sostenibile a lungo termine”, ha dichiarato Steve Rendle, Presidente e CEO di VF Corp.
 
Supreme dovrebbe contribuire con 500.000 dollari di utili all'esercizio fiscale 2022, ha aggiunto VF in un comunicato.
 
“Il marchio Supreme accelererà ulteriormente la trasformazione del modello di business iper-digitale di VF e costituirà un fattore determinante nell'impegno di VF per far ottenere un rendimento totale garantito agli azionisti nel quartile superiore e per creare valore a lungo termine”, ha aggiunto Rendle.
 
“Siamo orgogliosi di entrare a far parte di VF, un'azienda di livello mondiale che è la casa di grandi marchi con cui abbiamo lavorato per anni, come The North Face, Vans e Timberland”, ha affermato il fondatore di Supreme, James Jebbia.
 
Ad orizzonte 2024, il gruppo del Colorado ha annunciato di voler portare Supreme a superare il miliardo di dollari di fatturato. La transazione dovrebbe essere completata alla fine del 2020.

Copyright © 2020 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.