Vestiaire Collective: Maximilian Bittner è il nuovo CEO

Vestiaire Collective, il portale dedicato alla moda d’alta gamma di seconda mano, annuncia la nomina di Maximilian Bittner come suo nuovo CEO. Bittner sostituirà Sébastien Fabre, co-fondatore di Vestiaire Collective, a partire da gennaio 2019. Sébastien Fabre rimarrà comunque il Direttore del sito di origine francese, e continuerà a svolgere un ruolo chiave nel definirne la strategia lavorando fianco a fianco del nuovo CEO, indica un comunicato.

Maximilian Bittner

Bittner, 39 anni, che è stato scelto soprattutto per la sua esperienza nel campo dell’e-commerce, ricorda la nota, è stato fino al marzo scorso il CEO di Lazada Group, da lui stesso fondato nel 2012, il più importante e-commerce del Sud-Est Asiatico, di cui Alibaba Group ha acquistato la maggioranza tra il 2016 e il 2017, valutandolo 3,15 miliardi di dollari.
 
In prededenza, Maximilian Bittner ha iniziato la propria carriera alla Morgan Stanley nella divisione Investment Banking a Londra prima di entrare a far parte di McKinsey & Company e successivamente di Rocket Internet in Germania.
 
Sébastien Fabre lascia dunque la guida di Vestiaire Collective dopo quasi 10 anni in cui è riuscito ad incrementare le entrate del portale di 7 volte in 4 anni. “Sento che è arrivato il momento di avere una nuova struttura che porti l’azienda al livello successivo e possa accelerare il suo sviluppo internazionale, e particolarmente in Asia, uno dei nostri mercati più strategici”, ha dichiarato Fabre nel comunicato.
 
Maximilian Bittner punta a “massimizzare, insieme al team di Vestiaire Collective, le considerevoli opportunità di crescita nel mercato del pre-owned luxury fashion, in particolare negli Stati Uniti e in Asia, dove recentemente l’azienda ha aperto con successo il nuovo business”, ha affermato il nuovo massimo dirigente del marketplace nel comunicato.
 
Lanciato nell’ottobre 2009 a Parigi con il nome di VestiaireDeCopines, il sito di vendita online di articoli di lusso d’occasione Vestiaire Collective vanta oggi 7 milioni di membri in 52 nazioni e un catalogo di 600.000 prodotti moda. Il portale ha 350 dipendenti, e uffici a Parigi, Londra, New York, Milano, Berlino e Hong Kong.Vestiaire Collective non comunica più il suo giro d’affari, ma il dato ha superato i 100 milioni di euro nell’esercizio 2016, il 65% dei quali realizzati sui mercati internazionali del portale.

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Lusso - AltroNomine
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER