Versace accende il fuoco a Milano

La maison Versace sembra improvvisamente avere il fuoco sacro dentro, sia esteticamente che a livello commerciale, dopo aver visto sabato sera la collezione da uomo energica e raffinata disegnata da Donatella.

Guarda la sfilata
Versace - Primavera-Estate 2020 - Menswear - Milano - © PixelFormula

Il défilé è stato dedicato al suo compianto amico Keith Flint dei Prodigy, la cui musica trascinante ha contribuito a dare il via a questo impressionante show.
 
Con in apertura il classico pezzo Firestarter cantato da Flint che rimbombava dagli altoparlanti di Palazzo Versace sulla centralissima Via Gesù, Donatella ha proposto una selezione prodigiosa di outfit da rocker. Uno show misto, che Gigi Hadid ha aperto in un abito di pelle nera da spia, rifinito da una cintura a bretella, e che Bella ha concluso in uno scintillante completo pantalone con reggiseno color antracite.
 
Il pubblico era appollaiato su una serie di panche e pouf, rivestiti con stampe Versace coloratissime, mentre il cast ha sfilato su un'alta passerella in plexiglas color lilla. Le stesse stampe sono apparse su giacche di jeans oversize e camicie da festa in seta per i ragazzi…. O anche per le ragazze: classiche stampe pop nelle quali Narciso e Bacco facevano a gara per avere attenzione, viste su tailleur-pantalone e abiti da sera che lasciavano intravedere molto.
 
“Volevo dedicare questa collezione al mio amico Keith del Prodigy che purtroppo ci ha lasciato di recente. Sono stata la prima a convincerlo ad esibirsi durante una sfilata di moda e la reazione è stata assolutamente sbalorditiva. Era un vero Firestarter!”, ha dichiarato l’eternamente biondissima Donatella.

Guarda la sfilata
Versace - Primavera-Estate 2020 - Menswear - Milano - © PixelFormula

Molti modelli portavano lo stesso taglio di capelli rizzati in testa, gellatissimi e dai colori fluo che erano la firma di Keith, in pantaloni di pelle con centinaia di occhielli e capi in denim strappati e tinti con colori acidi. Altri modelli, più sensibili, sfilavano contate bags decorate con orchidee fresche.

E in una dimostrazione sartoriale particolarmente chic, ecco apparire completi e redingote divisi verticalmente in blu navy e Principe di Galles, con lo stesso stampato a quadretti vsito in azione su giacche cerate sensazionali – il look ideale per un vincitore del Grammy.
 
Donatella è venuta a salutare sulla pedana centrale, costruita attorno alla sagoma di una Lamborghini ricolma di fiori; la stessa auto vista in parecchie stampe, che è stata disegnata dal canadese Andy Dixon, lo stesso artista che per la casa di moda italiana ha sviluppato l'installazione mostrata al Salone del Mobile di quest'anno.
 
Secondo Donatella, l'auto ad alte prestazioni era una metafora di dove “maschile e femminile si incontrano, su una linea che è sempre più fluida”, e anche del raggiungimento della maggiore età per i giovani quando comprano la loro prima auto.
 
La maison Versace sembra sempre più una macchina ben oliata. Oltre alla sua sensibilità per la moda coerente e pulita, il marchio può vantare un notevole business nei profumi, che genera più di 350 milioni di euro all'anno, nonché linee di occhiali che ottengono ricavi superiori a 100 milioni di euro.

Guarda la sfilata
Versace - Primavera-Estate 2020 - Menswear - Milano - © PixelFormula

Lo show si è svolto nove mesi dopo che la famiglia ha venduto il marchio per 2,1 miliardi di dollari a Capri, il nuovo gruppo americano del lusso appena creato che ha costruito la propria fortuna su Michael Kors.
 
Logicamente, se i nuovi proprietari e il team addetto al design degli accessori di Versace appena ingaggiato riusciranno a realizzare una collezione di borse come si deve, l’azienda dovrebbe essere sicura di ottenere una crescita ampia e solida.
 
In effetti, visto che l’esempio da seguire, ovvero lo straordinario successo che Michael Kors ha ottenuto con le sue borse, ora l’azienda ce l’ha in casa, Versace sembra essere destinato a un radioso futuro. E sarebbe un successo di tendenza, con artisti, celebrità e attori premiati che potranno finalmente sentirsi di nuovo a casa propria con i prodotti della Medusa.

Versione italiana di Gianluca Bolelli

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - AltroSfilate
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER