Venti del Nord spirano su Pitti Uomo 93

L'anima scandinava con il suo funzionale minimalismo incontra il design ad alto tasso creativo a Pitti Uomo 93, che presenta una selezione di marchi provenienti dalla Finlandia, protagonista come “Guest Nation” a questa edizione del salone, insieme a Danimarca, Svezia e Norvegia.

Nomen Nescio a Pitti Uomo 93 - pittimmagine.com

Il menswear del brand Mannisto nasce nel 2015 dalla creatività della designer colombiana Julia Mannisto. Diplomata alla Central Saint Martins, Julia ha vinto l'“International Fashion Showcase”, lo “Shenzhen Design Award” nel 2016 ed è stata finalista del prestigioso “LVMH Prize”. Nelle sue creazioni, materiali innovativi incontrano stampe dal forte impatto visivo.

Diplomato al Royal College of Art di Londra, Heikki Salonen lancia nel 2015 l'omonimo menswear brand del quale fa parte la nuova linea Vyner Articles. Heikki ha lavorato per Erdem e per Diesel. Dal 2013 collabora con Maison Martin Margiela.

Attualmente vive a Londra. Nomen Nescio, fondato nel 2012 da Timo ja Niina Leskela e basato a Helsinki Nomen punta sul minimalismo finlandese.

Copyright © 2018 ANSA. All rights reserved.

Moda - Prêt à porter Creazione
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER