×
303
Fashion Jobs
GIFRAB ITALIA S.P.A.
HR Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
EXPERIS S.R.L.
Account Manager Beni di Lusso e Gioielli
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
RETAIL SEARCH SRL
Senior Finance/Business Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Area Manager Centro Italia
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
RETAIL SEARCH SRL
Area Manager Nord Ovest
Tempo Indeterminato · MILANO
THUN SPA
Area Manager Retail Nord Est
Tempo Indeterminato · VERONA
EXPERIS S.R.L.
Showroom Manager - Design Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
THUN SPA
Area Manager Wholesales Roma
Tempo Indeterminato · ROMA
MIROGLIO FASHION SRL
Digital Marketplace Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Triveneto Fashion
Tempo Indeterminato · VERONA
EXPERIS S.R.L.
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
SIDLER SA
Jersey Product Manager / Luxury Brand / Ticino
Tempo Indeterminato · MENDRISIO
FOURCORNERS
Showroom Manager – Interior Design
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Area Manager Emporio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
PANDORA
Talent Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PANDORA
Commercial fp&a Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PANDORA
Demand Planning Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PANDORA
Paid & Owned Media Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PANDORA
Merchandise Planning & Allocation Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Junior Area Manager - Retail Fashion
Tempo Indeterminato ·
THUN SPA
HR Training & Development Manager
Tempo Indeterminato · BOLZANO
THUN SPA
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO

Vanity Fair Italy mette una dottoressa di Bergamo in copertina sul nuovo numero dedicato agli eroi della sanità italiana

Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
24 mar 2020
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Vanity Fair ha dedicato il suo nuovo numero agli operatori della sanità italiana, mettendo un medico donna che lavora a Bergamo in copertina.
 
Il numero, in uscita mercoledì 25 marzo, presenta in apertura la dottoressa Caterina Conti, pneumologa di 39 anni dell’Ospedale di Bergamo, con indosso un camice da medico e con una mascherina che pende dal suo gomito destro.

Una pagina del nuovo numero di Vanity Fair Italia con Caterina Conti, pneumologa 39enne dell'ospedale di Bergamo - Photo: Vanity Fair Italia


L’intero ricavato delle vendite in edicola di questo numero sarà devoluto all’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, all’epicentro della diffusione del coronavirus in Italia. Le immagini dei reparti di terapia intensiva e dei pazienti nei corridoi con coperture di ventilazione in plastica sopra le loro teste sono state trasmesse in tutto il mondo.
 
#Iocisono, annuncia il titolo, seguito da un sottotitolo che recita: “Medici, infermieri, farmacisti, operai, impiegati, volontari, lavoratori. Storie dell’Italia che combatte contro il virus”.

“Bergamo e i suoi ospedali si sono trovati loro malgrado al centro di un terremoto sanitario senza precedenti. La prova a cui tutto il territorio è sottoposto è durissima, e i presìdi sanitari sono la nostra prima linea. Medici e infermieri stanno facendo l’impossibile. Dobbiamo dare loro tutto il supporto possibile. Servono uomini e mezzi per affrontare una necessità di cure superiore alle attuali possibilità, pure moltiplicate dall’inizio dell’emergenza. Grazie dunque a Vanity Fair e al Gruppo Condé Nast per essersi messi al nostro fianco, con la forza dei propri canali di comunicazione e con una generosità che fa loro onore", commenta Giorgio Gori, sindaco di Bergamo, nel comunicato stampa diramato.
 
Il numero include le storie di dottori e volontari coraggiosi in tutta la Penisola, così come un’intervista a Gennaro Arma, Comandante della Diamond Princess, appena rientrato in Italia dopo la quarantena sulla nave ormeggiata a Yokohama, e a Daniela Trabattoni, cardiologa del Monzino. Presenta inoltre le testimonianze di Chiara Gamberale, Cesare Cremonini e Daria Bignardi.
 
"Ma non chiamate eroi questi medici, infermieri, lavoratori e volontari perché loro stessi non vogliono essere definiti così. Sono professionisti con un senso del dovere incredibile, lavoratori all'estremo delle forze e delle possibilità. Per noi, diventano il riflesso di un'Italia forte e piena di speranza, Paese da sempre in grado di superare i momenti più difficili", ha aggiunto Simone Marchetti, Direttore di Vanity Fair.

Copyright © 2020 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.