×
1 325
Fashion Jobs
NUOVA TESI
Responsbaile Produzione Abbigliamento
Tempo Indeterminato · MODENA
PAGE PERSONNEL ITALIA
Buyer
Tempo Indeterminato ·
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Commerciale Settore Accessori Fashion
Tempo Indeterminato · PADOVA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Specialist Azienda Fashion
Tempo Indeterminato · GAGGIO MONTANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Responsabile Commerciale & Marketing (241.lf.44)
Tempo Indeterminato · USMATE VELATE
WAYCAP SPA
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · MIRANO
MARNI
Specialista Tesoreria e co.ge
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Retail Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Trainer Skincare
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Retail Analyst
Tempo Indeterminato ·
BOT INTERNATIONAL
Regional Visual Merchandising Manager German Speaker
Tempo Indeterminato · LUGANO
CONFIDENZIALE
E-Commerce Store Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Buyer Man Appareal - Retail Fashion Company
Tempo Indeterminato ·
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Head of Direct Procurement
Tempo Indeterminato ·
PVH ITALIA SRL
Legal Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
IL GUFO SPA
Area Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Knitwear Junior Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci ww Business Performance Management Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Global Consumer Campaign Manager
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
Retail Planning Analytics Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Product Marketing Manager- Azienda Accessori Luxury- Sesto San Giovanni
Tempo Indeterminato · SESTO SAN GIOVANNI
ERMANNO SCERVINO
Rspp & Facility Manager
Tempo Indeterminato · BAGNO A RIPOLI
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
15 set 2020
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Valentino prosegue la sua riorganizzazione manageriale

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
15 set 2020

Valentino modifica ancora una volta il proprio management. La griffe italiana del lusso, dal 2012 di proprietà della società d’investimenti Mayhoola della famiglia reale del Qatar, ha piazzato Laurent Bergamo alla guida dell’America. Il manager, in precedenza responsabile del Medio Oriente, viene sostituito da Simone Bertolini per supervisionare quest’ultima regione.

Fioccano le nomine di dirigenti in posti chiave da Valentino - PixelFormula


Laurent Bergamo, in carica da settembre, riferirà al direttore commerciale mondo (CCO) Marco Giacometti, anch’egli arrivato in azienda quest'anno, per assumere questo nuovo ruolo.
 
Dopo un passaggio da Furla, il manager francese, che si è laureato alla scuola di comunicazione e marketing ISEG di Tolosa, ha principalmente lavorato per Tod's, dove ha trascorso quattordici anni accumulando responsabilità crescenti, prima di trasferirsi nel 2018 da Valentino.

Nel suo nuovo incarico, Laurent Bergamo “si impegnerà nella direzione strategica di una nuova fase nello sviluppo delle reti di distribuzione al dettaglio, all’ingrosso e online di Valentino per i mercati degli USA, del Canada e del Messico, continuando nel contempo a rafforzare la presenza del marchio nella regione”, annuncia la casa di moda in un comunicato.
 
Il manager si fa carico dell’America dopo che Valentino ha accelerato la sua espansione in questo continente. Il marchio di moda e alta moda fondato nel 1960 a Roma da Valentino Garavani ha appena aperto il suo primo negozio in Messico, nel department store El Palacio de Hierro Perisur, a Città del Messico.

In giugno ha ingrandito la boutique di Dallas a Highland Park Village. Destinato esclusivamente alle collezioni donna quando è stato inaugurato nel 2017, questo punto vendita ora accoglie pure la gamma completa dei prodotti per l’uomo del marchio (prêt-à-porter, profumi ed accessori), ci indicano da Valentino.
 
All’inizio del 2019, Valentino aveva annunciato la nomina di Gianfranco Ditadi, anch’egli proveniente da Tod’s, come CEO del Nord America.
 
La nomina di Laurent Bergamo avviene dopo che Valentino, la cui direzione artistica è garantita da Pierpaolo Piccioli, ha creato, al fianco della posizione di direttore vendite mondo occupata da Marco Giacometti, anche il posto di Chief Brand Officer, affidato ad Alessio Vannetti (ex Gucci), mentre nel giugno di quest’anno il gruppo ha designato Jacopo Venturini suo nuovo CEO.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.