VF Corp: Steven Rendle prenderà le redini del gruppo nel mese di gennaio

Un cambiamento di amministratore delegato (CEO) rappresenta sempre un momento critico per un'azienda. Questo passaggio chiave è osservato con un'attenzione ancora maggiore quando riguarda uno dei leader del mercato. VF Corp si trova proprio in questo tipo di fase, vissuta fra aspettative e incertezze. Il gruppo statunitense, dal fatturato di 12,4 miliardi di dollari nel 2015, ha annunciato la partenza di Eric Wiseman, al timone della società da 9 anni. Il manager 60enne manterrà comunque il ruolo di presidente del consiglio d'amministrazione del gruppo.

Steven Rendle sarà il nuovo CEO di VF Corp dal 1° gennaio 2017 - VF Corp

VF Corp ha poi precisato che dal 1° gennaio Steven Rendle, 57 anni, sarà il nuovo Chief Executive Officer del gruppo (marchi The North Face, Vans, Timberland, Wrangler, Nautica, Kipling, Eastpak...). Da giugno 2015 il dirigente era già il presidente e direttore operativo di questo gigante dell'abbigliamento, e nello stesso mese era entrato a far parte del Board del gruppo.

Da 16 anni Rendle lavora all'interno del gruppo VF. Il suo profilo è principalmente caratterizzato dall'esperienza che si è costruito nel mondo dell'outdoor. E' stato presidente di The North Face tra il 2004 e il 2011, uno dei marchi principali del gruppo, in cui è approdato nel 1999, prima di salire progressivamente di grado all'interno della divisione 'Outdoor & Action Sports'.

Questa esperienza nella prima divisione del gruppo per importanza (davanti ai poli 'Jeanswear', 'Imagewear' e 'Sportswear'), divenuta la locomotiva trainante di VF Corp grazie ai marchi The North Face, Timberland e Vans, ha sicuramente fatto pendere la bilancia a suo favore quando si è trattato di scegliere il successore di Eric Wiseman. Il gruppo americano sembra aver deciso di focalizzarsi strategicamente sui suoi marchi di riferimento, per i quali mantiene delle forti ambizioni di crescita. Infatti, di recente ha venduto la divisione di marchi 'Contemporary' a Delta Galil e non nasconde di nutrire dubbi sul futuro della sua componente 'Imagewear'. Nell'ultimo anno, Steve Rendle ha potuto prendere le misure delle caratteristiche e delle potenzialità di ciascuna divisione del gruppo.

Il CdA di VF Corp riunito a fine 2015 attorno ad Eric Wiseman (in piedi al centro) - VF Corp

Il nuovo CEO avrà molto da fare. Durante il suo mandato alla testa di VF Corp, il suo predecessore Eric Wiseman ha fatto crescere il volume d'affari della società americana dai 7,219 miliardi di dollari con un margine operativo del 13,3% del 2007, a un fatturato di 12,377 miliardi con un margine operativo del 13,4% nel 2015. Il gruppo è riuscito a gestire bene in quel periodo l'integrazione di un marchio di grande portata come Timberland.

VF Corp ha annunciato di puntare a una crescita di fatturato nell'ordine del 5% nell'esercizio 2016 rispetto al dato ottenuto nel 2015.

Olivier Guyot (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Versione italiana di Gianluca Bolelli

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - Prêt à porter Nomine
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER