VF Corp: Steven Rendle diventa anche presidente del gruppo

Eric Wiseman va in pensione. Il presidente del consiglio d’amministrazione di VF Corp, che ha già lasciato la guida operativa del gigante statunitense dell’abbigliamento lo scorso gennaio, abbandonerà anche la sede sociale il prossimo 28 ottobre. Il suo successore è appena stato eletto dai membri del Board, e come abbondantemente anticipato si tratta di Steven Rendle, l’attuale CEO del gruppo proprietario dei marchi Timberland, Lee, Vans e The North.

Steven Rendle andrà a dirigere il Board di VF dal 28 ottobre - VF Corp

Il dirigente, entrato in The North Face nel 1999, ha completato così la sua ascesa nell’organigramma del gruppo, che quest’anno punta a chiudere il 2017 con un fatturato di 11,65 miliardi di dollari.
 
Da giugno 2015, Rendle è il presidente e direttore operativo del gigante dell’abbigliamento, data nella quale è entrato a far parte del Board del gruppo. Il manager lavora da più di 17 anni all’interno di VF Corp. È stato presidente di The North Face fra il 2004 e il 2011, uno dei marchi principali del gruppo, nel quale è entrato nel 1999, rima di crescere progressivamente di grado all’interno della divisione ‘Outdoor & Action Sports’.
 
Dopo un decennio di continua espansione e crescita all’estero, la sfida di Steven Rendle sarà quella di guidare il gruppo nel proprio sviluppo internazionale, nell’espandere la rete retail e nel continuare a migliorare la sua redditività, in un paesaggio della distribuzione che attualmente si sta ridisegnando.

Versione italiana di Gianluca Bolelli

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - Prêt à porter SportDenimNomine
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER