×
1 535
Fashion Jobs
FOURCORNERS
Sales Account
Tempo Indeterminato · REGGIO CALABRIA
CONFIDENZIALE
Sales Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CVG GOLD
Senior Buyer Retail
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Fabric Research Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Replenishment
Tempo Indeterminato · MILANO
WYCON S.P.A
District Manager Wycon - Calabria
Tempo Indeterminato · COSENZA
RANDSTAD ITALIA
Art Director
Tempo Indeterminato · MILANO
BOT INTERNATIONAL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · LUGANO
ROSSIMODA S.P.A.
Buyer Componenti Calzatura
Tempo Indeterminato · VIGONZA
FIRST SRL
Helpdesk IT Specialist
Tempo Indeterminato · RHO
DELL'OGLIO
Responsabile Amministrativo
Tempo Indeterminato · PALERMO
WAYCAP SPA
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · MIRANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Area Manager Lombardia/Piemonte- Settore Profumeria
Tempo Indeterminato ·
BOT INTERNATIONAL
Apparel, Footwear And Bags Buyer
Tempo Indeterminato · LUGANO
BOT INTERNATIONAL
Retail Area Manager
Tempo Indeterminato · LUGANO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga Addetto/a Ufficio After Sales Calzature
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
Retail Business Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
SYNERGIE ITALIA
Sales Account
Tempo Indeterminato · LUCCA
STUDIO RENÉ ALBA
E-Business Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Floor Manager
Tempo Indeterminato · ROMA
CONFIDENZIALE
Floor Manager
Tempo Indeterminato · VERONA
Di
APCOM
Pubblicato il
21 ago 2012
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

USA: non basta la suola rossa, confiscate 20mila false Louboutin

Di
APCOM
Pubblicato il
21 ago 2012

Gli agenti della dogana ormai lo sanno: per riconoscere le scarpe dello stilista francese Christian Louboutin non basta una suola rossa. Più di 20 mila paia di scarpe contraffatte sono state confiscate all'aeroporto di Long Beach, vicino a Los Angeles, in California. Le scarpe, provenienti dalla Cina, sarebbero entrate nel mercato americano con il marchio Louboutin, generando un incasso totale di 18 milioni di dollari. I falsi, il cui valore effettivo è di circa tre dollari al paio, sarebbero stati venduti sul mercato nero, su siti web non controllati o in outlet senza permesso.


Foto APCOM

"Le Louboutin originali sono fatte in Italia" ha spiegato ad Abc Guillermina Escobar, a capo degli agenti della dogana. "Quando abbiamo visto che il carico arrivava dalla Cina abbiamo capito che c'erano dei problemi".

I vertiginosi tacchi delle scarpe Loboutin, indossati da star e personaggi del jet set internazionale (come Madonna, Sarah Jessica Parker e Diane Von Furstenberg), sono stati imitati già in altre occasioni. Secondo gli ufficiali della dogana, nell'aeroporto di Los Angeles sarebbero arrivati altri carichi di falsi il 27 luglio e il 14 agosto scorso. Per contrastare un'attività illegale che minaccia di seminare il panico tre le sue acquirenti, Louboutin ha lanciato la campagna "Stop fake" (stop ai falsi), nella quale si impegna ad adottare una politica di tolleranza zero.

Fonte: APCOM