×
1 828
Fashion Jobs
MOTIVI
District Manager
Tempo Indeterminato · FIRENZE
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Digital Catalogue Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ADECCO ITALIA SPA
​Retail IT Specialist - Omnichannel
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
CANALI
Senior Analyst Developer
Tempo Indeterminato · SOVICO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Estero - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MODENA
WEAREGOLD
ww Sales Force Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
HR Manager - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
ADECCO ITALIA SPA
E-Commerce Specialist
Tempo Indeterminato · TREZZANO SUL NAVIGLIO
CAMICISSIMA
Junior Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Wholesale Area Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
EUROPRINT SRL
Export Manager
Tempo Indeterminato · OTTAVIANO
SKECHERS RETAIL SWITZERLAND
Retail Area Manager
Tempo Indeterminato · LUGANO
STELLA MCCARTNEY
Rtw Production Planner & Controller
Tempo Indeterminato ·
STELLA MCCARTNEY
Supply Chain Planning Analyst
Tempo Indeterminato · NOVARA
BOGLIOLI S.P.A.
Junior IT Application Manager\Junior IT Data Analyst
Tempo Indeterminato · GAMBARA
RANDSTAD ITALIA
Strategic Policy Manager Categoria Protetta ai Sensi Della lg. 68/99
Tempo Indeterminato · MILANO
WYCON S.P.A
Area Manager Piemonte & Liguria
Tempo Indeterminato · TORINO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Rtw Purchasing Specialist
Tempo Indeterminato · NOVARA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Manager- Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
SPADAROMA
E-Commerce
Tempo Indeterminato · NOLA
JIMMY CHOO
Senior Costing And Purchasing Specialist
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
Di
APCOM
Pubblicato il
2 set 2011
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

USA: l'italiano Della Valle fra i "potenti" di "Vanity Fair"

Di
APCOM
Pubblicato il
2 set 2011

C'è anche un posto per il Made in Italy e la Tod's di Diego della Valle fra i talenti celebrati dall'edizione americana di "Vanity Fair", che come ogni anno nel numero di ottobre si prodiga in una serie di classifiche: da quella più stuzzicante sulla 'Nuova élite', dominata da Zuckerberg di Facebook, alla più tradizionale 'Hall of Fame' in cui si è piazzato al primo posto Edgar Bronfman Jr., boss della major discografica Warner Music.

Della Valle, Vanity Fair
Diego Della Valle

Quest'anno c'è una nuova top 25 dedicata ai "Powers That Be", i "poteri attuali" che sarebbero, secondo la bibbia di costume e società diretta da Graydon Carter, "le persone che hanno plasmato il mondo in cui viviamo oggi e continuano a esercitarvi un'influenza enorme".

Il primo posto se l'è aggiudicato Steve Jobs della Apple, il secondo il re del lusso Bernard Arnault di LVMH, e a seguire ci sono il sindaco di New York e il tycoon Rupert Murdoch (nonostante il recente scandalo di "News of the World").

L'imprenditore marchigiano Della Valle è riuscito comunque a guadagnare il 12esimo posto della classifica, preceduto dalla coppia artistico-filantropica Brad Pitt e Angelina Jolie (11esimi) e seguito dal magnate russo Roman Abramovich (13esimo).

Fonte: APCOM