×
1 596
Fashion Jobs
CONFIDENZIALE
Europe Man Rtw Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
FACTORY SRL
Responsabile di Linea Maglieria
Tempo Indeterminato · FUCECCHIO
AZIENDA LEADER NEL SETTORE LUXURY GOODS
Global Retail CRM Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
MANDARINA DUCK
Ecommerce Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CAMICISSIMA
Espansionista Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Responsabile Manovia Montaggio
Tempo Indeterminato · FIESSO D'ARTICO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Client Data Visualization Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CMP CONSULTING
E-Commerce e Marketplace Specialist
Tempo Indeterminato · SAN GIOVANNI LA PUNTA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Commerciale - Accessori e Minuterie - Settore Moda
Tempo Indeterminato · PADOVA
RETAIL SEARCH SRL
Back Office Commerciale - Customer Service Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Customer Engagement Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci HR Control Project Lead & Analyst
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
Operation Manager/Director
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
Gestione Ordini Marketplace
Tempo Indeterminato · NAPOLI
BOTTEGA VENETA SRL
Bottega Veneta Human Resources Generalist (Creative Talents)
Tempo Indeterminato · MILANO
SETTORE BELLEZZA
CRM Specialist (Sede Origgio)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
RETAIL SEARCH SRL
Direttore Boutique Lusso Firenze
Tempo Indeterminato · FIRENZE
BOT INTERNATIONAL
Apparel, Footwear And Bags Buyer
Tempo Indeterminato · LUGANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Learning & Development Specialist
Tempo Indeterminato ·
JIMMY CHOO
Stock Controller
Tempo Indeterminato · SERRAVALLE SCRIVIA
PVH ITALIA SRL
E-Commerce Content Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Wholesale Account Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
Di
Reuters
Pubblicato il
2 dic 2009
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Usa, consumatori spendono meno nel weekend del Black Friday

Di
Reuters
Pubblicato il
2 dic 2009

SAN FRANCISCO/CHICAGO 1 dicembre 2009 - I consumatori americani hanno speso a testa notevolmente meno nel fine settimana scorso, che negli Usa ha segnato l'avvio della stagione delle feste, facendo sfumare le speranze per un ritorno agli acquisti che avrebbe potuto dare una spinta all'economia agli inizi del 2010.



La spesa debole, registrata nel fine settimana, potrebbe avere un impatto oggi sui titoli delle catene di negozi dato che alcuni investitori si aspettavano dati più robusti rispetto a quelli dello scorso anno, quando i consumatori sono stati duramente colpiti dalla recessione e dalla crisi del credito.

E se i consumatori hanno preso d'assalto i negozi già nel giorno del Ringraziamento, in molti hanno detto di aver puntato soprattutto sui prodotti in forte sconto, acquistando solo ciò che era davvero necessario e uscendo dal negozio a mani vuote in caso di mancanza di prodotti con un buon rapporto qualità-prezzo.

Secondo gli analisti, tra le catene che potrebbero aver avuto performance migliori rispetto alle concorrenti, ci sono Wal-Mart Stores e Target, Aeropostale e American Eagle Outfitters e negozi di fascia alta come Saks.

Ma sarà possibile avere un quadro più chiaro delle performance dei negozi quando in molti, giovedì, diffonderanno i risultati delle vendite di novembre.

Secondo Nfr, i consumatori hanno detto che avrebbero speso circa l'8% in meno in media, pari a circa 343 dollari a testa, nel weekend lungo iniziato con il Ringraziamento e proseguito con il Black Friday fino a ieri.

Le presenze nei negozi e nei siti Web sono aumentate a 195 milioni di persone dai 172 del 2008, ma i consumatori si sono concentrati sugli acquisti di prodotti dal prezzo contenuto come giocattoli da 10 dollari e libri da 9 dollari, secondo Nrf.

La spesa totale per il weekend è salita a quota 41,2 miliardi di dollari, registrando un +0,5% rispetto all'anno precedente.

© Thomson Reuters 2021 All rights reserved.