×
825
Fashion Jobs
BOTTEGA VENETA S.R.L.
Bottega Veneta - Global Client Engagement Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L.
Bottega Veneta - Emea Facilities Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
IT Solutions Associate Manager
Tempo Indeterminato · NOVARA
GIFRAB ITALIA S.P.A.
IT Manager - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Responsabile Amministrativo/a
Tempo Indeterminato · TREVISO
SHOWROOM MARCONA3
Shoes Showroom Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
DFP INTERNATIONAL SPA
Commerciale / Customer s
Tempo Indeterminato · CORROPOLI
THUN SPA
Head of Real Estate
Tempo Indeterminato · BOLZANO
THUN SPA
Regional Manager France
Tempo Indeterminato · MILANO
CONNECTHUB DIGITAL
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · MANTOVA
CAMICISSIMA
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Impiegato/a Ufficio Commerciale
Tempo Indeterminato · MERATE
DELL'OGLIO
Resident Seller
Tempo Indeterminato · PALERMO
BRAMA SRL
Area Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
JD SPORTS FASHION PLC
HR & Payroll Advisor - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
OFF-WHITE C/O VIRGIL ABLOH
Franchising Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Manager Accessori e Calzature
Tempo Indeterminato · MILANO
OTB SPA
Network & Security Specialist
Tempo Indeterminato · BREGANZE
CONFIDENZIALE
Sistemista IT
Tempo Indeterminato · LUGANO
NEIL BARRETT
IT Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Online Store Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
INTICOM
Digital Media Manager
Tempo Indeterminato · GALLARATE
Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
3 feb 2021
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Unilever starebbe per vendere alcuni marchi di bellezza non strategici

Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
3 feb 2021

Il gigante dei beni di consumo Unilever, quotato nel Regno Unito, starebbe pianificando di vendere, per un valore di circa 600 milioni di dollari, alcuni brand del beauty non fondamentali in Europa e negli Stati Uniti, hanno riferito a Bloomberg fonti vicine alla questione.


Reuters


La società starebbe lavorando con Credit Suisse Group su una potenziale cessione delle attività, sebbene non siano state ancora prese decisioni definitive sulla dimensione o sulle tempistiche della vendita, hanno affermato tali fonti. I portavoce di Unilever e Credit Suisse non hanno rilasciato dichiarazioni in merito.
 
I settori beauty e cura della persona sono il segmento più importante e ricco di prodotti di Unilever. Il fatturato di tale area è aumentato del 3,8% a 5,3 miliardi di euro nel terzo trimestre.

È improbabile che la vendita includa i brand principali, in particolare Dove, e anche i marchi di prestigio dovrebbero essere al sicuro, visto che Unilever ha ampliato la categoria negli ultimi anni.
 
Al contrario, i prodotti per lo skincare e i deodoranti hanno subito delle perdite. Una pulizia dei marchi minori consentirebbe all’azienda di ridurre i costi e di focalizzarsi sui brand più importanti.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.