×
1 123
Fashion Jobs
CONFIDENZIALE
Autista di Direzione (Driver)
Tempo Indeterminato · MILANO
MASSIMO BONINI SHOWROOM
Impiegato/a Back Office Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
IRIDE GROUP SRL
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · OTTAVIANO
FOURCORNERS
Brand Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOT INTERNATIONAL
Apparel, Footwear And Bags Buyer
Tempo Indeterminato · LUGANO
CAPRI SRL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · NOLA
OTTICA GIULIANELLI
Ecommerce Manager
Tempo Indeterminato · FERRARA
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Client Data Visualization Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Area Manager Estero - Settore Accessori
Tempo Indeterminato · NAPOLI
FOURCORNERS
Online Brand Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Logistics Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
THE THIN LINE LANZAROTE
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · TÍAS
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Manager- Azienda Moda
Tempo Indeterminato · MILANO
VERSACE
Wholesale Area Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Responsabile Sviluppo Collezioni Calzature
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
CRM Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci ww Business Performance Management Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Head of Marketing (Rif. Mkt)
Tempo Indeterminato · MILANO
FORPEN
Buyer Abbigliamento
Tempo Indeterminato · SAONARA
UNIGROSS SRL
Jobdesk Buyer Import
Tempo Indeterminato · CITTÀ SANT'ANGELO
CONFIDENZIALE
Talent Acquisition & Employer Branding Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILAN
Di
Reuters API
Pubblicato il
25 nov 2019
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Unilever, Henkel e fondi di private equity guardano ai brand di Coty

Di
Reuters API
Pubblicato il
25 nov 2019

I colossi dei beni di consumo Unilever e Henkel, insieme a fondi di private equity tra cui Advent e Cinven, stanno valutando offerte per alcuni dei migliori marchi di bellezza del gruppo Coty, nell’ambito di un deal fino a 7 miliardi di dollari. Lo hanno riferito a Reuters tre fonti, parlando in condizione di anonimato. 

Sede centrale di Unilever a Rotterdam - Reuters/Piroschka van de Wouw


Anche Colgate-Palmolive starebbe valutando di partecipare alla gara per il portafoglio di Coty, che ruota attorno ai prodotti per la cura professionale dei capelli e delle unghie ed include brand del calibro di Wella, Clairol, GHD e OPI, hanno aggiunto le fonti. 

Coty, che ha un valore di mercato di 9 miliardi di dollari e la cui quota di maggioranza è detenuta dal conglomerato tedesco JAB Holdings, dovrebbe dare il via a una procedura di vendita a dicembre, sempre secondo le fonti. 


L’accordo fa gola sia ai colossi del settore sia ai fondi di private equity per l’eventuale riorganizzazione dei marchi le cui vendite degli ultimi quattro trimestri hanno visto un trend negativo. 

In caso di successo, Henkel - il cui marchio Schwarzkopf ne fa la quinta società al mondo nel panorama della cura dei capelli - avanzerebbe al terzo posto nelle classifiche mondiali del settore. 

Secondo Euromonitor, Unilever è l’ottavo player di prodotti per saloni di bellezza al mondo e ha un approccio più cauto nel concludere accordi, spiega una delle fonti, aggiungendo che il gruppo potrebbe decidere di presentare un’offerta solo su alcune parti del portafoglio di Coty per aumentare la sua presenza in alcuni specifici segmenti. 

La Colgate-Palmolive, che ha base a New York, ha recentemente acquistato la divisione di cura della pelle dei francesi Laboratoires Filorga Cosmétiques per 1,5 miliardi di euro (1,66 miliardi di dollari) e intende continuare a usare operazioni incrementali per diversificare la propria offerta, affermano le fonti. 

L’elenco degli investitori di private equity in lizza per i marchi Coty include Advent, Cinven, Blackstone, KKR, CVC Capital Partners e BC Partners, proseguono le fonti. 

Secondo una di queste alcuni fondi, tra cui Cinven, sono alla ricerca di un partner per presentare un’offerta congiunta in consorzio.    

Coty, Henkel, Colgate-Palmolive, Cinven, Advent, CVC e BC non hanno commentato, mentre non è stato possibile avere un commento nell’immediato da Unilever, Blackstone e KKR.    

Coty punta a completare la vendita, che è stata annunciata lo scorso mese, entro la metà del 2020, e ha ingaggiato Credit Suisse per la gestione dei colloqui con i potenziali offerenti.

© Thomson Reuters 2021 All rights reserved.