×
1 740
Fashion Jobs
FOURCORNERS
Head of Production
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Site Management Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
E-Commerce Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
E-Commerce Store Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
ELENA MIRO'
Head of Merchandising & Buying
Tempo Indeterminato · ALBA
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Area Manager - Sicilia
Tempo Indeterminato · PALERMO
PATRIZIA PEPE
Digital Adversiting Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
PATRIZIA PEPE
E-Commerce Buying Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
PATRIZIA PEPE
Retail Buying Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
PATRIZIA PEPE
Business Controller
Tempo Indeterminato · FIRENZE
CONFIDENZIALE
IT Help-Desk
Tempo Indeterminato · FIRENZE
PATRIZIA PEPE
International Key Account Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CHABERTON PROFESSIONALS
CRM Manager, Fashion Retail
Tempo Indeterminato · MILANO
SKECHERS
Supervisor
Tempo Indeterminato · MILAN
NALI ACCESSORI
Commerciale Estero
Tempo Indeterminato · NAPOLI
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Business Developer- Interior Design Lusso
Tempo Indeterminato · MILANO
OTB S.P.A.
Global Collection Merchandising Manager Rtw ww
Tempo Indeterminato · VICENZA
OTB S.P.A.
Global Collection Merchandising Manager Denim
Tempo Indeterminato · VICENZA
CONFIDENZIALE
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · TORINO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Buyer Accessori di Produzione e Lavorazioni
Tempo Indeterminato · PADOVA
CMP CONSULTING
E-Commerce Specialist - Korean Speaking
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Global Retail Training Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
20 gen 2020
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Una moda giocosa da Loewe, con un tocco di malizia

Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
20 gen 2020

Coloro che cercano una moda maschile ludica e originale, con una punta di trasgressione e di surrealismo, troveranno ciò che fa per loro da Loewe, la cui ultima collezione è stata la quintessenza della giocosità della giovinezza.

Loewe - autunno/inverno 2020 - Prêt-à-porter uomo- Parigi - Photo: Loewe


La sfilata si è tenuta, in pieno sole, nello spazio prediletto di Jonathan Anderson per Loewe: la sede dell’UNESCO a Parigi. Ma ancora una volta, il pubblico, attentamente selezionato, ha dovuto usare una porta improbabile per accedere al luogo della sfilata, situato nelle viscere di questo labirinto di modernismo architettonico.
 
L’allestimento rievocava un molo del New England, dipinto di lacca nera e con i piloni affondati in un mare di cemento. Sulla passerella, molti giovani uomini in abiti simili a dei grembiuli, in oro invecchiato, verde pappagallo, rame e arancio amaro, trasformati come per magia in abiti da ballo. Altri indossavano fodere stile uncinetto, o abiti-cappotto a trapezio.

“Mi sono interessato agli abiti da ballo degli anni ’50 e ho pensato all’infanzia, all’effetto che fa provare qualcosa davanti a uno specchio. È come passare dal 2D al 3D”, ha dichiarato sorridendo il Direttore Artistico di Loewe, Jonathan Anderson.
 
Tutti i look erano completati da stivaletti in vernice nera, eleganti e molto commerciali, con catene alla caviglia, o da scarpe da ballo spolverate d’oro.
 
Sono sei anni che Anderson propone per Loewe delle borse e dei bagagli molto grandi, ma per questa stagione li ha aumentati ancor di più, con proporzioni massicce, realizzando dei veri pachidermi di mezzo metro quadrato in cuoio o pelle di serpente, degni della festività indiana Maha Shivaratri, con tutte quelle medaglie indiane che li decorano.
 
“Ho pensato a Christopher Dresser, che viaggiava in tutto il mondo, in Asia e in Nepal, ad esempio, e tornava con oggetti che poi reinterpretava, riproducendoli per il grande pubblico”, spiega Jonathan.
 
I pezzi più iconici di Anderson per Loewe sono sicuramente le camicie, declinate per l’autunno 2020 con petto e polsini in organza grezza, o celeste, ricamati con due giganteschi uccelli neri; l’ultima generazione di Irish Wild Geese. La maggior parte delle camicie erano indossate con pantaloni misteriosi arrotolati ben al di sopra del polpaccio, completati da morbide cinture in pelle a catena. Ideali per i momenti più maliziosi.

Loewe - Automne-Hiver 2020 - Prêt-à-porter masculin - Paris - Photo: Loewe


Sotto la guida di Jonathan Anderson, Loewe è passato da venerabile, ma un po’ polveroso, marchio spagnolo, a uno dei marchi più in voga nel mondo della moda. Lo stilista, originario dell’Ulster, i cui genitori erano orgogliosamente seduti in prima fila, avrebbe triplicato il fatturato annuo di Loewe in sei anni, superando di gran lunga il mezzo miliardo di euro.
 
Questa collezione si distingue per materiali molto più lussuosi come il cashmere double-face. Anche se la linea è soprattutto molto audace.
 
“L’idea è che quando indossiamo dei vestiti, questi sono capaci di trasformare la nostra personalità in tutto ciò che vogliamo essere. Quindi questa collezione è giovanile, ottimista, giocosa e anche con uno spirito da supereroe leggermente bizzarro. Bei ragazzi con una certa tensione sessuale, come se avessero qualcosa in mente ", ha spiegato, ridendo, Anderson.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.