Trump rinvia aumento tariffe su prodotti cinesi

Il presidente americano Donald Trump ha annunciato il rinvio dell'aumento - fissato al primo marzo - dei dazi sui prodotti cinesi, in considerazione dei progressi compiuti nei colloqui tra delegazioni dei due paesi.

Reuters

"Sono lieto di riferire”, ha annunciato con un tweet, “che gli Stati Uniti hanno compiuto sostanziali progressi nei nostri colloqui sul commercio con la Cina su questioni strutturali importanti che includono la protezione della proprietà intellettuale, il trasferimento di tecnologia, l'agricoltura, i servizi, la valuta, e molte altre questioni. Quale risultato di questi colloqui molto produttivi”, ha quindi comunicato, “rinvierò l'aumento dei dazi da parte americana ora fissato al primo marzo. Nella convinzione che le parti compiranno ulteriori progressi, pianificheremo un Summit per il presidente Xi e me, a Mar-a-Lago, per concludere un accordo. Ottimo weekend per USA e Cina!", ha concluso.

Copyright © 2019 AdnKronos. All rights reserved.

Distribuzione
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER