×
1 427
Fashion Jobs
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Financial Reporting Coordinator
Tempo Indeterminato ·
BALDININI SRL
Digital Media Specialist
Tempo Indeterminato · SAN MAURO PASCOLI
THUN SPA
Area Manager Wholesales Province di fr, te, lt, aq, ri
Tempo Indeterminato · FROSINONE
MANTERO SETA
Junior Treasury Specialist
Tempo Indeterminato · GRANDATE
FOURCORNERS
Retail Area Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
G COMMERCE EUROPE S.P.A.
Emea Emarketing & Analytics Specialist
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
HR Training & Development Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
HERMES ITALIE S.P.A.
Stock Operations Manager - Boutique Roma
Tempo Indeterminato · ROMA
CONFIDENZIALE
IT Manager
Tempo Indeterminato · PADOVA
FOURCORNERS
Earned & Owned Media Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CLAUDIE PIERLOT ITALIE
Area Manager Italy - Permanent Contract H/F
Tempo Indeterminato · MILAN
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Toscana Settore Fashion
Tempo Indeterminato · FIRENZE
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Fashion Puglia
Tempo Indeterminato · BARI
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Lazio
Tempo Indeterminato · ROMA
MANUFACTURE DE SOULIERS LOUIS VUITTON SRL
Rsponsabile Modelleria e Industrializzazione Tomaie Sneakers e Mocassino
Tempo Indeterminato · FIESSO D'ARTICO
LABOR S.P.A
Business Developer - Luxury/Moda
Tempo Indeterminato · MILANO
VALENTINO
IT CRM Specialist
Tempo Indeterminato · VALDAGNO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
j&w, Licenses And Décor Digital Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Area Manager Centro- Nord Est
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
MICHAEL PAGE ITALIA
Buyer Retail - Accessori - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Area Manager Centro Italia - Base Roma
Tempo Indeterminato · ROMA
PRONOVIAS GROUP
Accounting Manager
Tempo Indeterminato · CUNEO
Pubblicità

Trump minaccia altri dazi su importazioni cinesi

Di
Adnkronos
Pubblicato il
today 2 ago 2019
Tempo di lettura
access_time 2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Donald Trump torna all'attacco con la Cina e minaccia di imporre dal prossimo primo settembre dazi del 10% su 300 miliardi di importazioni dalla Cina "mentre continuano i negoziati commerciali" con Pechino. Con una serie di tweet, arrivati alla fine del round di colloqui tra le delegazioni dei due Paesi che si è chiuso ieri a Shanghai senza nessun significativo progresso, Trump torna a minacciare misure contro la Cina.

Donald Trump


Questi nuovi dazi, combinati con quelli del 25% su importazioni per 250 miliardi di dollari, coprirebbero praticamente quasi tutti i prodotti che gli Stati Uniti importano dalla Cina. Nonostante questo annuncio, Trump si dice "ansioso di continuare il nostro dialogo positivo con la Cina sull'accordo commerciale e sentire che il futuro tra i nostri due Paesi sarà molto luminoso".

"I nostri rappresentanti sono appena tornati dalla Cina dove hanno avuto colloqui sul futuro accordo commerciale”, ha scritto Trump nei tweet precedenti. “Noi pensavamo di avere un accordo con la Cina tre mesi fa ma, purtroppo, la Cina ha deciso di rinegoziarlo prima di firmarlo".

La mancata firma dell'accordo tre mesi non è l'unica cosa che Trump rinfaccia a Pechino, accusata di non aver mantenuto neanche l'impegno di "acquistare grandi quantità di prodotti agricoli USA". E neanche quello, assunto "dal mio amico presidente Xi", di fermare la vendita di Fentanyl, oppiaceo sintetico: "Questo non è mai successo e molti americani continuano a morire".

Le nuove tariffe minacciate da Trump potrebbero colpire più duramente i consumatori americani di quanto abbiano fatto i dazi già imposti su 250 miliardi di prodotti importanti dalla Cina, principalmente materiali e componenti industriali. I prodotti di questa nuova tranche, di una volore totale di 300 miliardi di dollari, invece comprendono smartphone, altri oggetti elettronici, scarpe da ginnastica e giocattoli, riporta il sito della CNN.

Copyright © 2020 AdnKronos. All rights reserved.