×
1 400
Fashion Jobs
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Global Digital Media Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Men's Rtw & Accessories Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buying Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e- Commerce Specialist - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Sales Manager -Showroom Accessori e Abbigliamento Uomo
Tempo Indeterminato · MILANO
DR. MARTENS
Credit Controller - Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
ALYSI
Addetto/a Commerciale Estero
Tempo Indeterminato · ROMA
ANONIMA
Sales Manager
Tempo Indeterminato · CREMONA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
WOOLRICH EUROPE SPA
e - Commerce Operations & Digital Specialist
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Account Executive - Showroom Premium Brand
Tempo Indeterminato · MILANO
MARNI
Account Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Category Manager - Azienda Beauty
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Retail Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · ALBA
ADECCO ITALIA SPA
Tecnico/a Produzione Abbigliamento
Tempo Indeterminato · STRA
CONFIDENZIALE
Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
E-Commerce & Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · ROMA
YVES ROCHER
Digital Performance Marketing Specialist (Origgio-va)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
ULTIMA ITALIA S.R.L
Production And Sourcing CO-Ordinator (Production Merchandiser)
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Estero
Tempo Indeterminato · PECCIOLI
CONFIDENZIALE
Europe Buying Manager Woman Ready to Wear
Tempo Indeterminato · MILANO
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
27 ago 2020
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Travel Retail: Dufry compra anche il resto di Hudson per 311 milioni di dollari

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
27 ago 2020

Dufry, il colosso svizzero del travel retail, ha accettato di comprare anche il resto delle attività del gruppo statunitense Hudson. Una transazione in contanti a 7,70 dollari per azione, pari in totale a circa 311 milioni di dollari (262,8 milioni di euro). Dufry possiede ora il 57,4% della società americana. L’operazione prevede anche il ritiro di Hudson dalla Borsa di New York.

Dufry


Hudson è un “lader dell’esperienza di viaggio” in Nord America che possiede oltre 1.000 negozi negli aeroporti e nei principali snodi, tappe e mete turistiche.
 
“La cancellazione di Hudson dalla quotazione borsistica fa parte dell'attuale riorganizzazione di Dufry e punta a semplificarne la struttura aziendale, allinenando nel contempo le sue operazioni al nuovo contesto commerciale”, spiega l’azienda svizzera, la quale aggiunge che l’emissione dei diritti necessari al finanziamento dell'operazione è stata interamente fornita da UBS e Crédit Suisse.

L'eufemismo “nuovo contesto commerciale” si riferisce alle condizioni particolarmente difficili cui devono ormai confrontarsi i rivenditori “duty free”. Il settore del travel retail figura infatti tra i più colpiti dalla pandemia. Nonostante il suo dinamismo prima della crisi sanitaria, è stato duramente colpito dalla quasi scomparsa del turismo globale e dei viaggi d'affari.
 
La crisi legata al coronavirus ha anche ridotto le vendite di accessori e prodotti di bellezza d’alta gamma. Non solo profumi, prodotti di skincare e cosmetici sono generalmente tra i prodotti più venduti negli aeroporti, sugli aerei e sulle navi, ma anche gli accessori di moda e i vestiti per le vacanze non sono da meno. Tuttavia, fin dall’adozione delle prime misure di contenimento, anche borse, piccola pelletteria, sciarpe, costumi da bagno, orologi e gioielli non si sono spostati dai loro scaffali.
 
L'allentamento delle misure sanitarie ha portato un certo sollievo agli operatori del settore, ma le vendite rimangono ben al di sotto dei livelli abituali.

Copyright © 2023 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.