×
1 308
Fashion Jobs
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Senior Production Developer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Treasury Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Human Resources Manager - Corporate & Business Functions
Tempo Indeterminato · MILANO
JIMMY CHOO
Costing Manager
Tempo Indeterminato · CHIESINA UZZANESE
CONFEZIONI GIOIELLI SPA
Buyer
Tempo Indeterminato · PRATO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Senior Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga - Rtw Purchasing & Procurement Coordinator
Tempo Indeterminato · NOVARA
PATRIZIA PEPE
Back-Office Wholesale Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
SAY WOW SRL
Junior Operation Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta ww Merchandise & Retail Planning Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Marketing&Communications Manager
Tempo Indeterminato · MILAN
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Product Compliance Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
MILAAYA EMBROIDERIES
Business Development/Sampling & Production Coordinator
Tempo Indeterminato · MILAN
BENEPIU' SRL
Responsabile Tecnico
Tempo Indeterminato · CARPI
UMANA SPA
HR Administration Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Area Manager Italia Wholesale – Responsabile Showroom
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Head of Advertising And Digital Production
Tempo Indeterminato · MILANO
SIDLER SA
Administration And Accounting Manager / Luxury Brand / Mendrisiotto
Tempo Indeterminato · COMO
GINNIBÒ SRL
E-Commerce Operation Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
23 dic 2020
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Tramite Gruppo Manifatture Italiane, Consilium compra il calzaturificio Broma

Pubblicato il
23 dic 2020

Poco più di un anno fa, il fondo Consilium SGR, società di gestione del risparmio indipendente dedicata all’attività di private equity, creava il Gruppo Manifatture Italiane (GMI), polo d’eccellenza nella produzione di sneaker e scarpe formali di lusso, scaturito dalla fusione dei calzaturifici toscani River Group, Calzaturificio Energy e Calzaturificio Claudia e di tre tomaifici esteri, l’albanese Alba Group e i tunisini MCT e Dana. Oggi, tramite il suo Consilium Private Equity Fund III, la società perfeziona il closing di un’altra operazione d’acquisizione, quella dell’azienda produttrice di scarpe Broma S.r.l., che ha sede a Cerreto Guidi (FI).

Assocalzaturifici


Guidata dai tre soci Giovanni Mancini (anche AD), Alessandro Brotini e Daniele Mancini, Broma è specializzata nella produzione di calzature formali da uomo e sneaker per molte delle principali griffe internazionali del lusso. L’azienda conta più 50 dipendenti in Italia e 100 nel proprio tomaificio tunisino, e ha chiuso il 2019 con un fatturato di 24 milioni di euro, registrando negli ultimi tre anni un tasso di crescita annuo medio del 20%.
 
GMI prosegue così nella creazione di un polo aggregativo tutto toscano nel settore delle scarpe di fascia alta. Con questo deal è arrivato a contare oltre 20 mila metri quadrati di stabilimenti produttivi e circa 1.200 dipendenti tra Toscana, Albania e Tunisia, avvicinandosi ulteriormente all’obiettivo di produrre 1 milione di paia di calzature l’anno, con un fatturato complessivo che supera i 100 milioni di euro.

“L’acquisizione di Broma, in un contesto di incertezza e volatilità di mercato come quello che stiamo vivendo, oltre a costituire un ulteriore passo fondamentale per il rafforzamento del posizionamento del gruppo nel mercato di riferimento, è un segnale importante della forza del progetto che stiamo portando avanti”, ha dichiarato in un comunicato Alberto Zunino, amministratore delegato di GMI.
 
Secondo Stefano Iamoni, founding partner di Consilium SGR, l’operazione “rappresenta perfettamente la strategia buy&build di Consilium e va nella direzione di creare un gruppo leader nella manifattura di calzature alta qualità Made in Italy”.
 
Al momento, Consilium SGR gestisce tre fondi mobiliari chiusi riservati a investitori qualificati con una dotazione complessiva di circa 300 milioni di euro, e recentemente ha effettuato il primo closing del proprio quarto fondo, Consilium Private Equity Fund IV, con una dimensione target di 100 milioni di euro. Attualmente il suo Consilium Private Equity Fund ha in portafoglio – fra tante altre di comparti diversi – quote di maggioranza dell’azienda milanese di abbigliamento e accessori moto Tucano Urbano e di quella torinese di pantofole e calzature per il mare De Fonseca, mentre il Consilium Private Equity Fund III detiene, oltre alla maggioranza di GMI, una partecipazione maggioritaria nel gruppo reggiano di abbigliamento casual Manifattura Riese (brand Navigare) e una quota di minoranza della società bolognese di abbigliamento tecnico sportivo Macron.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.