Torna il Maze di Torino con uno show speciale di Bikkembergs

La streetculture invade Torino per la terza edizione di Maze Festival. Dal 7 al 9 giugno prossimi, infatti, la città sabauda si trasforma nel palcoscenico dell’evento di punta del mondo streetwear a livello nazionale a cui prenderanno parte alcuni big del settore, come Fred Perry, Kappa, Mizuno, Pop84 e Dolly Noire.

Bikkembergs

La kermesse si svolgerà tra Piazzale Valdo Fusi e l’Ex Borsa Valori, in via San Francesco da Paola 28, e quest’anno avrà come special guest il brand belga Bikkembergs, che la sera dell’8 porterà in passerella le sue collezioni uomo e donna autunno/inverno 2019/20.
 
L’evento, ideato da Jennifer Caodaglio e creato dall’Associazione Interculturale Multiethnic Media in collaborazione con Studio2fashion Events, vedrà la partecipazione anche di giovani brand italiani, tra cui ButNot, TBD, Nektaryus, Wildbandana e Italia90, accanto a marchi europei e internazionali, come Infinite Society (USA), Badge (Taiwan), BLSSD e Lacomedi (Dubai).
 
Il weekend torinese all’insegna della moda sportiva, che nell'edizione 2018 ha attirato più di 6.000 visitatori, è un appuntamento inclusivo, aperto al pubblico, che propone, oltre alle sfilate, anche eventi, talk e live musicali.

Un must per gli appassionati della streetculture che anche quest’anno ha elaborato un fitto programma di eventi collaterali alla moda, dalla live performance del sushi artist, The Onigiri Art, alle esibizioni ricercate di HEYGraphic e Square23 sulla streetart, passando per la mostra di Enrico Rassu, fotografo ufficiale di musicisti quali Luchè, Ernia, Sfera Ebbasta, Tredici Pietro, i Majid Jordan e Baka di OVO Sound.

La sfilata di Kappa per la passata edizione di Maze
 
Un talk esclusivo dedicato al rap come come linguaggio d’espressione vedrà la partecipazione di tre pesi massimi della scena italiana: Clementino, Willie Peyote e Axos.

Infine, in scaletta c’è anche il contest di skate firmato Vans con due giudici d’eccezione, il ballerino e producer di fama internazionale Flockey Ocscor e il producer Franksativa.

Con Maze, Torino punta a ritagliarsi un ruolo di primo piano nel panorama del fashion nazionale, dominato da Firenze, Milano e Roma. La rassegna di streetwear, infatti, apre le danze della settimana dedicata alla moda maschile, anticipando di pochi giorni Pitti Uomo (11-14 giugno), che a sua volta fa da apripista alla fashion week meneghina (15-18 giugno).

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

SportSfilate
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER