×
1 107
Fashion Jobs
FOURCORNERS
Brand Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Events Project Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
BOT INTERNATIONAL
Apparel, Footwear And Bags Buyer
Tempo Indeterminato · LUGANO
CAPRI SRL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · NOLA
OTTICA GIULIANELLI
Ecommerce Manager
Tempo Indeterminato · FERRARA
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Client Data Visualization Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Area Manager Estero - Settore Accessori
Tempo Indeterminato · NAPOLI
FOURCORNERS
Online Brand Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Logistics Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
THE THIN LINE LANZAROTE
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · TÍAS
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Manager- Azienda Moda
Tempo Indeterminato · MILANO
VERSACE
Wholesale Area Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Responsabile Sviluppo Collezioni Calzature
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
CRM Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci ww Business Performance Management Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Head of Marketing (Rif. Mkt)
Tempo Indeterminato · MILANO
FORPEN
Buyer Abbigliamento
Tempo Indeterminato · SAONARA
UNIGROSS SRL
Jobdesk Buyer Import
Tempo Indeterminato · CITTÀ SANT'ANGELO
CONFIDENZIALE
Talent Acquisition & Employer Branding Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILAN
ADECCO S.P.A
Responsabile Qualità
Tempo Indeterminato · SIENA
CENTEX SPA
Responsabile Amministrativo
Tempo Indeterminato · GANDINO
Di
Ansa
Pubblicato il
30 gen 2020
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Torino dedica una retrospettiva al fotografo Helmut Newton

Di
Ansa
Pubblicato il
30 gen 2020

Helmut Newton fotografo di moda, ma anche artista. Donne e ritratti vip. Apre al pubblico la retrospettiva 'Helmut Newton. Works', che dà il via alla stagione espositiva 2020 della Gam - Galleria Civica d'Arte Moderna e Contemporanea di Torino.

ansa


Promossa dalla Fondazione Torino Musei e prodotta da Civita Mostre e Musei, con la Helmut Newton Foundation di Berlino, è un primo appuntamento in attesa della grande mostra che Berlino dedicherà a Newton nel mese di ottobre per celebrare il centenario della nascita e che nel 2022 sbarcherà, prima tappa internazionale, a Milano a Palazzo Reale.

Il progetto espositivo è di Matthias Harder, direttore della fondazione tedesca, che ha selezionato 68 fotografie con lo scopo di presentare un'ampia panoramica della carriera del grande fotografo: ritratti a personaggi famosi del Novecento, come Andy Warhol, Gianni Agnelli, Paloma Picasso, Catherine Deneuve, Anita Ekberg, Claudia Schiffer e Gianfranco Ferrè, servizi per importanti campagne di moda. Un insieme di opere che hanno raggiunto milioni di persone grazie anche alle riviste e ai libri su cui sono apparse.

Nel percorso della mostra, in quattro sezioni, si spazia dagli anni Settanta con le numerose copertine di Vogue sino all'opera più tarda con il bellissimo ritratto di Leni Richensthal del 2000. Al centro le donne, il loro corpo, i nudi, ma anche l'interazione tra uomini e donne. Alla Gam sono esposti alcuni servizi realizzati per Mario Valentino e per Thierry Mugler nel 1998, oltre a una serie di fotografie ormai iconiche per le più importanti riviste di monda internazionali.  


"Sono foto che parlano da sole", afferma Maurizio Cibrario, presidente della Fondazione Torino Musei. "Ancora la fotografia protagonista a Torino", sottolinea l'assessore comunale alla Cultura Francesca Leon. "La fotografia di Helmut Newton, che abbraccia più di cinque decenni", spiega Matthias Harder, “sfugge a qualsiasi classificazione e trascende i generi, apportando eleganza, stile e voyeurismo nella fotografia di moda, esprimendo bellezza e glamour e realizzando un corpus fotografico che continua a essere inimitabile".  

Uno dei set fotografici preferiti era il garage del suo condominio a Monaco, con modelle e auto parcheggiate disposte a formare un dialogo visivo. Helmut Newton morì improvvisamente il 23 gennaio 2004 a Los Angeles, prima di poter assistere alla completa realizzazione della Fondazione a lui dedicata. 'Helmut Newton Works' è il titolo del grande volume edito da Taschen che comprende anche le foto esposte in mostra e ne rappresenta idealmente il catalogo.

Copyright © 2021 ANSA. All rights reserved.