×
1 588
Fashion Jobs
CONFIDENTIAL
Responsabile Ufficio Tecnico
Tempo Indeterminato · NOLA
FOURCORNERS
Media Marketing Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
E-Commerce Specialist Azienda Fashion
Tempo Indeterminato · GAGGIO MONTANO
FOURCORNERS
Sales Account
Tempo Indeterminato · REGGIO CALABRIA
CONFIDENZIALE
Sales Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CVG GOLD
Senior Buyer Retail
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Fabric Research Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Replenishment
Tempo Indeterminato · MILANO
WYCON S.P.A
District Manager Wycon - Calabria
Tempo Indeterminato · COSENZA
RANDSTAD ITALIA
Art Director
Tempo Indeterminato · MILANO
BOT INTERNATIONAL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · LUGANO
ROSSIMODA S.P.A.
Buyer Componenti Calzatura
Tempo Indeterminato · VIGONZA
FIRST SRL
Helpdesk IT Specialist
Tempo Indeterminato · RHO
DELL'OGLIO
Responsabile Amministrativo
Tempo Indeterminato · PALERMO
WAYCAP SPA
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · MIRANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Area Manager Lombardia/Piemonte- Settore Profumeria
Tempo Indeterminato ·
BOT INTERNATIONAL
Apparel, Footwear And Bags Buyer
Tempo Indeterminato · LUGANO
BOT INTERNATIONAL
Retail Area Manager
Tempo Indeterminato · LUGANO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga Addetto/a Ufficio After Sales Calzature
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
Retail Business Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
SYNERGIE ITALIA
Sales Account
Tempo Indeterminato · LUCCA
Pubblicato il
26 set 2021
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Tombolini sta per approdare in Qatar e punta sulla crescita di e-shop e womenswear

Pubblicato il
26 set 2021

Continua a concentrarsi maggiormente sullo sviluppo sui mercati esteri il marchio di abbigliamento uomo/donna della provincia di Macerata, che dopo essersi rafforzato in Germania, Scandinavia, Spagna, Belgio e Olanda, spinge sui Paesi extraeuropei.

Tombolini, womenswear, PE 2022


Un tempo focalizzato sul classico formalwear maschile, Tombolini ha da tempo reso più sportive e casual le gamme, e da tre stagioni propone una collezione femminile. Quella per questa Primavera-Estate 2022 “rappresenta per noi una sorta di collezione zero, per il suo segno stilistico contemporary molto marcato, ma anche perché i mercati si stanno finalmente riprendendo dopo l’oscurità del Covid e nell’ambiente si percepisce come tutto stia ricominciando”, spiega a FashionNetwork.com Silvio Calvigioni Tombolini, Responsabile Marketing dell’azienda di famiglia.
 
“Siamo contenti di aver lanciato questa collezione in un momento di ripartenza e pensiamo che la donna saprà ancora non solo accompagnare, ma trainare le vendite del menswear, grazie a capispalla molto moderni che inseriamo in un total look sofisticato e fortemente identitario composto ormai da circa 80 capi complessivi”, ricorda il dirigente. “La linea è progettata e realizzata interamente in Italia e caratterizzata dalle novità creative ideate dal designer Giuseppe Buccinnà”.

Texture monocromatiche e costruzioni più strutturate si contrappongono alla leggerezza di forme svuotate. Le lunghezze sono nette e trovano il loro contrappunto nei volumi studiati dei modelli: l’abito lungo e la jumpsuit che accarezza il corpo si specchiano nei due pezzi giacca + bermuda/ top + gonna. Inoltre, trasparenze, pizzi e maglieria spezzano il minimalismo di base di questa collezione di womenswear dell’azienda con sede a Calmurano (MC).

Il simbolo del brand, il drago Tombolini, è stato disegnato da Eugenio Tombolini rielaborando lo stemma araldico della sua città natale Urbisaglia, raffigurante San Giorgio contro il drago. - DR


L’offerta maschile di Tombolini si compone di due label. La prima è Tombolini, “che sta entrando in molti dei migliori negozi al mondo grazie alla linea “Zero Gravity”, perché rappresenta una notevole innovazione nell’ambito del classic sartoriale”, afferma Silvio Calvigioni Tombolini. La seconda è TMB, “contemporanea, sportiva, giovane, confezionata con tessuti tecnici, che sta andando molto bene in sell-out soprattutto negli store che inseriscono il prodotto all’interno dello shop online”, precisa il Marketing Manager, che ci ha risposto dal Canada, uno dei primi e storici mercati di Tombolini, insieme a USA e Russia.
 
“In diverse nazioni dell’est europeo stiamo registrando un notevole successo, come l’Albania”, aggiunge Silvio Calvigioni Tombolini, “tanto che stiamo ipotizzando di apriire un corner a Tirana, ma anche in Kazakistan. Intanto stiamo per chiudere un accordo per approdare in Qatar. Il tutto nonostante l’ultimo biennio non certo facile, né per le nostre maestranze né per i nostri clienti storici, che comunque nelle nazioni estere sono stati aiutati molto di più rispetto all’Italia. Il 2022 si prefigura come l’anno della ripartenza”.
 
Distribuito in circa 350 multibrand di 15 nazioni nel mondo con 7 monomarca tra diretti e in franchising (uno a Milano, uno nelle Marche e gli altri all’estero), Tombolini genera il 40% del fatturato in Italia e il 60% all’estero (anche in mercati come il Medio Oriente, il Sud America e l’Australia), con un fatturato che il management stima di far tornare a 15 milioni di euro ad orizzonte 2022. “Abbiamo utilizzato molto le piattaforme dello showroom virtuale, che ci ha aiutato a mantenere i rapporti coi clienti più forti. Il cliente nuovo preferisce invece aspettare la ripresa del canale fisico, tra fiere, showroom e reti distributive, aggiungendovi naturalmente i nuovi strumenti digitali oggi a disposizione”, spiega Calvigioni Tombolini, che ricorda come l’e-shop sia partito solo da una stagione, “e nel prossimo esercizio 2022 vogliamo che arrivi a valere almeno il 5% del fatturato totale”.

Tombolini, womenswear, PE 2022


Molto legato allo sport, Tombolini ha creato le linee di abbigliamento formale e di running (sia uomo che donna) della Roma. “Stiamo stipulando accordi anche con altre squadre”, rivela il responsabile marketing. Ma Tombolini è da tempo marchio attento pure all'eco-sostenibilità delle proprie collezioni. Oltre alle due capsule collection green, sempre per la PE 2022, realizzate con materiali organici e di riciclo all’interno delle proposte di Tombolini Zero Gravity e TMB, l’azienda ha avviato un piano di ristrutturazione interno che prevede la netta diminuzione degli sprechi produttivi e il montaggio negli stabilimenti di pannelli solari, per ottenere certificazioni green. 

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.