×
1 455
Fashion Jobs
keyboard_arrow_left
keyboard_arrow_right

Tom Ford è il nuovo Presidente del CFDA

Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
today 20 mar 2019
Tempo di lettura
access_time 2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Dopo numerosi rumors, la nomina di Tom Ford a Presidente del CFDA, il Consiglio dei designer di moda americani, è stata finalmente ufficializzata martedì 19 marzo e avrà decorrenza a partire dal 1° gennaio 2020. Ford sostituirà l’attuale Presidente Diane von Fürstenberg, da 13 anni alla guida dell’organizzazione accanto al CEO del CFDA, Steven Kolb.


Tom Ford - Photo: CFDA


Lavorando insieme a Kolb, Diane von Fürstenberg ha contribuito a trasformare e far crescere la fashion week newyorchese, consentendole di posizionarsi in maniera competitiva rispetto a quelle di Milano, Parigi e Londra e conquistando il rispetto della fashion community di New York. Lasciando l’incarico, Diane von Fürstenberg dovrebbe comunque rimanere come membro del Consiglio di Amministrazione del CFDA.
 
Con Tom Ford alle redini dell’organizzazione, le aspettative sono alte, non solo alla luce di quanto hanno fatto i suoi predecessori, ma anche per le nuove questioni sociopolitiche che cominciano ad avere un impatto importante sull’industria della moda. In particolare, sostenibilità e diversità sono due temi caldi a cui il CFDA intende dedicarsi sempre di più.

Numerosi compiti attendono Tom Ford nel momento in cui assumerà il ruolo di Presidente, a partire dall’organizzazione della settimana della moda di New York, in un momento in cui il CFDA continua a modificare il calendario e molte sono le voci non confermate su un possibile cambio di location per The Shed, a Hudson Yards.
 
Tom Ford è l’11esimo Presidente del CFDA, dopo personalità come Stan Herman (sostituito da Diane von Fürstenberg nel 2006), Sydney Wragge, Norman Norell, Oscar de la Renta, Herbert Kasper, Bill Blass, Mary McFadden, Perry Ellis e Carolyne Roehm.
 
Oltre ad essere uno stilista riconosciuto, Tom Ford ha dimostrato di essere una figura creativa dai molteplici talenti, senza contare i suoi lavori come regista, sceneggiatore e produttore. Il suo brand di lusso è stato lanciato nel 2005 come menswear, per poi ampliarsi col tempo a womenswear, accessori, occhialeria, beauty, lingerie e orologeria. Inoltre, Tom Ford è stato in passato Direttore Creativo del gruppo Gucci, disegnando per le maison del lusso Gucci e Yves Saint Laurent fino al 2004.
 
Tom Ford è membro del CFDA dal 2000 e ha vinto in totale sette CFDA Fashion Awards, il più recente dei quali come “Menswear Designer” nel 2015.

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.