Tom Ford approda a Parigi, in rue François 1er e in rue St-Honoré

Parigi non è rimasta a lungo senza Tom Ford. Lo stilista americano, che ha lanciato la sua linea poco tempo dopo aver lasciato Gucci, si appresta ad inaugurare due punti vendita molto importanti nella capitale francese. Rue François 1er e rue Saint-Honoré.

Tom Ford
Tom Ford, collezione primavera-estate 2011

Importanti perché sarà un partner di peso e di prima qualità che indosserà i colori della griffe, Simon Ibgui, una figura emblematica del retail di lusso a Parigi. Ibgui gestisce oggi sette unità suddivise fra avenue George V, rue François 1er e rue Saint-Honoré. I marchi di cui è già partner si chiamano Brioni, Kiton, Zegna, ecc. In rue François 1er, Tom Ford aprirà al posto di uno store Zegna. Il dettagliante, in collaborazione con il marchio, ha deciso infatti di riunire l'insieme dell'offerta della griffe italiana nella sua unità a nome proprio di avenue George V, che è appena stata rifatta.

In rue François 1er dunque, nella superficie così liberata, il negozio Tom Ford aprirà, per la primavera-estate 2012, su 350 m² disposti in quattro livelli, dove proporrà solo offerta maschile. Non è ancora prevista una data per l'insediamento della griffe in rue Saint-Honoré. Tuttavia, si sa che la superficie occupata dovrebbe essere di 450 m² e presentare l'offerta uomo e donna Tom Ford. I punti vendita riprenderanno i codici di lusso che si trovano già negli altri store Tom Ford come, soprattutto, in quello di New York, in quello di Milano o in quello di Beverly Hills, che ha aperto di recente.

Jean-Paul Leroy (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - AltroDistribuzione
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER