×
1 031
Fashion Jobs
LUXURY GOODS ITALIA S.P.A
Gucci Stock Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Società Estere
Tempo Indeterminato · MODENA
AZIENDA RETAIL
Area Manager Piemonte & Liguria
Tempo Indeterminato · TORINO
MICHAEL PAGE ITALIA
Wholesale Director Italia - Abbigliamento Femminile
Tempo Indeterminato ·
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Senior Production Developer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Treasury Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Human Resources Manager - Corporate & Business Functions
Tempo Indeterminato · MILANO
JIMMY CHOO
Costing Manager
Tempo Indeterminato · CHIESINA UZZANESE
CONFEZIONI GIOIELLI SPA
Buyer
Tempo Indeterminato · PRATO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Senior Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga - Rtw Purchasing & Procurement Coordinator
Tempo Indeterminato · NOVARA
PATRIZIA PEPE
Back-Office Wholesale Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
SAY WOW SRL
Junior Operation Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta ww Merchandise & Retail Planning Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Marketing&Communications Manager
Tempo Indeterminato · MILAN
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Product Compliance Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
MILAAYA EMBROIDERIES
Business Development/Sampling & Production Coordinator
Tempo Indeterminato · MILAN
BENEPIU' SRL
Responsabile Tecnico
Tempo Indeterminato · CARPI
UMANA SPA
HR Administration Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
13 gen 2020
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Tod’s: Walter Chiapponi debutta nell'abbigliamento maschile

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
13 gen 2020

“Volevo ristabilire il tipico buon gusto italiano”, ha spiegato Walter Chiapponi, il nuovo direttore creativo di Todʼs, svelando le sue prime idee per il brand.

Tod's - Autunno-Inverno 2020 - Prêt-à-porter maschile - Milano - Photo: FashionNetwork.com / Godfrey Deeny


Organizzata in un’elaborata e sofisticata ricostruzione del bar di un grand hotel degli anni '60, la sua presentazione è stata un omaggio al moderno classicismo italiano, da Giò Ponti a Luchino Visconti.
 
“Ho iniziato studiando gli archivi di questa speciale casa di moda, anche se effettivamente la mia più grande ispirazione sostanziale è stata il signor Diego Della Valle. Un uomo di gusto con una grande collezione d'arte e oggetti di pregio”, ha spiegato Chiapponi, dopo aver condotto una ventina di giornalisti di moda maschile a fare un tour delle sue prime idee.

Dieci giovani posavano al bancone del bar di questo “T Club”, abbigliati con un elegante stile casual che viene comunemente associato ai giovani dello Stivale. Le grandi novità sono stati i volumi diligenti e precisi e i pantaloni aggraziati, indossati con eleganti cinture dalla fibbia con il logo a T, e i jeans blu royal leggermente sbiaditi, che indossava lo stesso Chiapponi.
 
Non si poteva fare a meno di ammirare anche i giacconi in pelle di montone rivoltati, i blazer blu disadorni e, su tutto, un poker molto interessante di cappotti da battuta di caccia al fagiano di lana verde o pelle scamosciata ecrù fatti in Inghilterra, e rifiniti con toppe ai gomiti a contrasto. Capi che sembravano ideali per guidare e fare shopping in un contesto sia urbano che rurale.
 
In poche parole, un'esibizione di moda di elevatissima competenza da parte di Chiapponi, che è arrivato in Todʼs provenendo da Bottega Veneta. Nella sua nuova posizione lavorerà in tandem con un altro ex del marchio vicentino, il responsabile marketing Carlo Alberto Beretta, che è sbarcato da Tod's lo scorso febbraio come direttore generale.
 
Dalla partenza della designer Alessandra Facchinetti nel 2016, l'abbigliamento femminile di Tod è stato disegnato da un team collettivo, che non è mai la migliore delle idee a lungo termine.
 
Infatti, la vera prova del nove sarà in febbraio, quando Chiapponi metterà in scena la sua prima sfilata di moda donna a Milano. Sospettiamo che dovrà correre molti più rischi con quella collezione per Tod's, grande marchio italiano che non ha mai avuto un vero successo da Serie A nell’abbigliamento femminile.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.