×
1 541
Fashion Jobs
AZIENDA LEADER NEL SETTORE LUXURY GOODS
Global Retail CRM Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
MANDARINA DUCK
Ecommerce Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CAMICISSIMA
Espansionista Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Responsabile Manovia Montaggio
Tempo Indeterminato · FIESSO D'ARTICO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Client Data Visualization Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CMP CONSULTING
E-Commerce e Marketplace Specialist
Tempo Indeterminato · SAN GIOVANNI LA PUNTA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Commerciale - Accessori e Minuterie - Settore Moda
Tempo Indeterminato · PADOVA
RETAIL SEARCH SRL
Back Office Commerciale - Customer Service Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Customer Engagement Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci HR Control Project Lead & Analyst
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
Operation Manager/Director
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
Gestione Ordini Marketplace
Tempo Indeterminato · NAPOLI
BOTTEGA VENETA SRL
Bottega Veneta Human Resources Generalist (Creative Talents)
Tempo Indeterminato · MILANO
SETTORE BELLEZZA
CRM Specialist (Sede Origgio)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
RETAIL SEARCH SRL
Direttore Boutique Lusso Firenze
Tempo Indeterminato · FIRENZE
BOT INTERNATIONAL
Apparel, Footwear And Bags Buyer
Tempo Indeterminato · LUGANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Learning & Development Specialist
Tempo Indeterminato ·
JIMMY CHOO
Stock Controller
Tempo Indeterminato · SERRAVALLE SCRIVIA
PVH ITALIA SRL
E-Commerce Content Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Wholesale Account Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Facility & IT Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PHILIPP PLEIN
Vip Key Account Manager / Online Sales Associate
Tempo Indeterminato · LUGANO
Pubblicato il
25 giu 2021
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Tod’s riporta all’antico splendore gli Ipogei del Colosseo

Pubblicato il
25 giu 2021

Grazie al rinnovato sostegno del patron di Tod’s, Diego della Valle, si è raggiunto oggi un altro importante traguardo nel restauro di uno dei monumenti più iconici del mondo, il Colosseo, di cui sono state riportate all’antico splendore le parti sotterranee, gli Ipogei. Dopo oltre due anni si sono, infatti, conclusi i lavori sulla porzione sottostante l’arena, che rappresentava il backstage dell’anfiteatro romano all’interno del quale montacarichi, piattaforme ed elevatori consentivano a uomini, animali e scenografie di essere portate sul piano esterno.

Tod’s riporta all’antico splendore gli Ipogei del Colosseo


Gli interventi per il restauro di questo monumento, simbolo per eccellenza della storia di Roma e dell’Italia, sono iniziati nel 2011, voluti dall’allora Commissario Delegato per le Aree Archeologiche di Roma e Ostia Antica, in collaborazione con la Soprintendenza Speciale per il Colosseo e l’area archeologica di Roma e realizzati grazie al supporto economico del Gruppo Tod’s.
 
La seconda fase dei lavori, avviata nel dicembre 2018, sotto la guida del nuovo istituto autonomo Parco Archeologico del Colosseo, ha interessato l’area di 15.000 metri quadrati degli Ipogei, un monumento nel monumento, in età antica invisibile agli spettatori. Le operazioni di restauro hanno coinvolto 81 persone tra archeologi, restauratori, architetti, ingegneri, geometri e operai.

Diego Della Valle durante la conferenza di annuncio della fine della 2a fase dei lavori del Colosseo da lui finanziati con un investimento complessivo di 25 mln di euro


L’area interessata dall’intervento si articola in 14 setti murari che individuano un reticolo di corridoi dove sono ancora percepibili le sequenze di elevatori risalenti all’età Flavia, tra cui 24 piattaforme mobili e 28 ascensori di legno, contenenti gabbie sollevate da argani. La visione degli Ipogei era preclusa agli spettatori – l’arena ne poteva ospitare tra 50.000 e 75.000 – dei grandiosi spettacoli che avvennero fino al 523 d.C., data in cui si attesta l’ultimo. Grazie alla passerella, lunga ben 160 metri, installata a fine lavori, i visitatori potranno finalmente riscoprire degli spazi mai visitabili prima d’ora.

Gli Ipogei del Colosseo


“Il nostro sostegno per il restauro di questo monumento patrimonio dell’umanità è partito nel 2011 e la prima fase dei lavori, che ha riguardato il prospetto settentrionale e quello meridionale del Colosseo, pari a circa 13.300 mq di superficie, è iniziata nel 2013. Dal 2018 ad oggi siamo orgogliosi di essere giunti, pur con tutte le difficoltà causate dalla pandemia, alla conclusione di questa seconda fase e il nostro obiettivo è di portare a termine, entro 3 anni, i lavori delle prossime fasi, che prevedono il restauro delle gallerie del II ordine, la messa a norma e l’implementazione degli impianti e la realizzazione di un centro servizi che consenta di portare all’esterno le attività di supporto alla visita, che attualmente si trovano all’interno del monumento”, ha spiegato a FashionNetwork.com Diego della Valle, che ha finanziato l’intera opera di restauro con un investimento complessivo che ammonta a ben 25 milioni di euro.

Il patron di Tod's, Diego Della Valle


Non si può che esprimere un'immensa gratitudine nei confronti di imprenditori come Diego della Valle, veri e propri mecenati e benefattori che l'Italia ha la fortuna di poter annoverare tra le sue fila, pronti a donare somme così ingenti per il Bene Pubblico e per la salvaguardia del patrimonio artistico e culturale della nostra nazione.

 

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.