Tod's fa squadra con Alber Elbaz

Alber Elbaz sta tornando alla ribalta con Tod's. Il designer è stato selezionato da Diego Della Valle, il patron del marchio di calzature di lusso italiano, per prendere parte alla seconda edizione di Tod's Factory, ha spiegato il marchio in un comunicato stampa.

Instagram

Il progetto è stato lanciato l'anno scorso come laboratorio creativo nel quale vari designer, artisti e amici della maison, sono invitati a collaborare su capsule collection. "Questi talenti hanno accesso al patrimonio iconografico, all'eccellenza artigianale italiana e al know how di Tod's, che sono liberi di tradurre in base al loro punto di vista”, spiega Tod's.

Alessandro Dell'Acqua è stato il primo designer a partecipare al progetto, l'anno scorso, con una collezione di circa 20 pezzi tra abbigliamento e calzature, che ha avuto un bel riscontro.

La seconda edizione di Tod's Factory sarà quindi firmata da Alber Elbaz, "uno stilista tra i più visionari del nostro tempo, che ha interpretato il mondo degli accessori di Tod’s con il suo inconfondibile genio creativo", commenta l'azienda senza fornire molti dettagli.

Il designer, noto per il suo stile frizzante, e che ha  lavorato in passato anche da Yves Saint Laurent e Guy Laroche, si è concentrato principalmente sugli accessori per il progetto. La capsule collection verrà svelata quando sarà messa in vendita, molto probabilmente prima dell'estate, accompagnata da un evento speciale ancora top-secret.

Non è la prima volta che Elbaz collabora con un marchio collabora da quando ha lasciato Lanvin nell'ottobre 2015. Di recente ha creato una collezione di borse per LeSportsac. Inoltre, ha lavorato con Converse in Giappone per il lancio di Avant Converse, una nuova gamma di sneaker premium; e ha avuto un ruolo nella creazione del profumo Superstitious di Editions de Parfums Frédéric Malle.

Versione italiana di Edoardo Meliado

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Lusso - ScarpeCreazioneCollezione
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER