×
1 540
Fashion Jobs
keyboard_arrow_left
keyboard_arrow_right

Tiffany lancia la linea di gioielli da uomo

Pubblicato il
today 27 ago 2019
Tempo di lettura
access_time 2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Tiffany guarda al di là di Audrey Hepburn e, contro il calo delle vendite, lancia una linea di gioielli da uomo. Non avendo problemi ad attirare nei suoi punti vendita il sesso forte, Tiffany cerca ora di corteggiare tutti quegli uomini che si recano nelle sue gioiellerie per acquistare regali alle donne nella loro vita. E così, seguendo il trend che si sta affermando nell'industria della moda, lancia una linea di gioielli tutti al maschile: sono circa 100 oggetti i cui prezzi variano fra i 200 e i 15.000 dollari. E la collezione è destinata ad ampliarsi anche all'arredamento, con pinze da giacchio e boccali di birra 'only for men'.

@tiffany


"Gli uomini in tutto il mondo indossano gioielli e accessori, che sono una parte importante dei loro guardaroba. Iniziano a vedersi sulle passerelle di moda e sui social media", spiega Reed Krakoff, il direttore artistico di Tiffany e creatore della linea.

Alla linea da uomo sarà dedicato uno spazio ad hoc nei punti vendita Tiffany separato dalla gioielleria da donna tradizionale, in modo da offrire ai potenziali clienti un'esperienza personalizzata e diversa. Ma non tutti sono convinti che la scommessa di Tiffany avrà successo: molti osservatori infatti che le pietre e i diamanti da uomo siano un fenomeno limitato solo alle passerelle e non per l'uomo comune. Altri marchi prevalentemente da donna sono riusciti ad ampliare il proprio pubblico agli uomini ma si è trattato di casi isolati e in altri settori, quali l'abbigliamento sportivo e casuale.

La sfida di Tiffany è quella di cercare di prendere le distanze dall'idea di essere un marchio esclusivamente da donna e affermarsi come brand neutrale, ovvero per tutti. E un vantaggio in Tiffany lo ha: il marchio infatti non ha alcun problema ad attirare gli uomini nei suoi punti vendita, considerato che rappresentano la maggior parte dei suoi clienti. Tiffany dovrà però convincerli ad acquistare per loro stessi e non solo per le loro amate. Una delle strategie che potrebbe usare è quella della pubblicità fra le sue più fedeli fan donne in modo che spargano la voce fra mariti e amici, e acquistino per i loro amati. Fra i pochi punti fermi c'è poi il fatto che il mercato dei gioielli da uomo ha spazio per crescere. Le vendite di gioielli per uomo sono ammontate a 5,8 miliardi di dollari nel 2018, in aumento del 23% rispetto al 2013. Si tratta ancora di una nicchia rispetto al mercato da 33,2 miliardi di dollari dei gioielli da donna. Una nicchia che Tiffany vuole sfruttare.

Copyright © 2019 ANSA. All rights reserved.