×
756
Fashion Jobs
OFF-WHITE C/O VIRGIL ABLOH
Franchising Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Manager Accessori e Calzature
Tempo Indeterminato · MILANO
OTB SPA
Network & Security Specialist
Tempo Indeterminato · BREGANZE
CONFIDENZIALE
Sistemista IT
Tempo Indeterminato · LUGANO
NEIL BARRETT
IT Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Online Store Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
INTICOM
Digital Media Manager
Tempo Indeterminato · GALLARATE
FOURCORNERS
Product Marketing Manager - Fragranze
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
NEIL BARRETT
Logistic And Customer Service Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
THUN SPA
HR Business Partner Corporate
Tempo Indeterminato · BOLZANO
RANDSTAD ITALIA
Sales Developer
Tempo Indeterminato · COMO
ANONIMA
Commerciale Senior
Tempo Indeterminato · CREMONA
MIROGLIO FASHION S.R.L.
Digital Marketplace Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
UNIGROSS SRL
Jobdesk Buyer Import
Tempo Indeterminato · CITTÀ SANT'ANGELO
SLOWEAR SPA
Retention Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
SLOWEAR SPA
Omnichannel Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CWF - CHILDREN WORLDWIDE FASHION
Wholesale Coordinator H/F
Tempo Indeterminato · MILANO
CAMICISSIMA
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Manager- Accessori e Calzature
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Creative & Product Director
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Buyer Rtw Woman
Tempo Indeterminato · MILANO
Di
Adnkronos
Pubblicato il
30 nov 2020
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Tiffany convoca gli azionisti il 30 dicembre per approvare la vendita a Lvmh

Di
Adnkronos
Pubblicato il
30 nov 2020

Il 30 dicembre si terrà l'assemblea generale straordinaria degli azionisti di Tiffany, che sottoporrà ai proprietari della catena di gioielleria il nuovo accordo di vendita raggiunto con il gruppo francese Lvmh, che prevede una riduzione del 2,6% del prezzo inizialmente concordato, pari a circa 15,7 miliardi di dollari (13.402 milioni di euro).

Photo prise le 10 septembre 2020 / Reuters / Carlo Allegri


Nel novembre 2019, Lvmh e Tiffany hanno annunciato un accordo in base al quale la società francese avrebbe assunto la proprietà della catena di gioielleria statunitense per 16,2 miliardi di dollari (13,59 miliardi di euro). Tuttavia, l'impatto della crisi causata dalla pandemia ha portato la società francese a cercare una riduzione del prezzo di 135 dollari per azione originariamente concordato, che lo scorso ottobre, di fronte alla possibilità di finire in tribunale, le società hanno accettato di ridurre a 131,50 dollari.

"A causa dei problemi di salute pubblica che circondano Covid-19 e per dare priorità alla salute e al benessere dei suoi dipendenti, degli azionisti e degli altri membri della comunità, la società terrà l'assemblea speciale in un formato di riunione virtuale. Non sarà possibile partecipare fisicamente alla riunione", ha avvertito l'azienda.

Tiffany ha registrato un utile netto di 119 milioni di dollari (100 milioni di euro) nel suo terzo trimestre fiscale, che va da agosto a ottobre, con un incremento del 51,8% rispetto allo stesso periodo del 2019, grazie alla forte crescita delle vendite in Cina e attraverso i canali telematici. Nei primi nove mesi dell'esercizio Tiffany ha così realizzato un utile netto di 86,3 milioni di dollari (73 milioni di euro), il 74,6% in meno rispetto all'utile dell'anno precedente.

Copyright © 2021 AdnKronos. All rights reserved.