×
733
Fashion Jobs
OFF-WHITE C/O VIRGIL ABLOH
Franchising Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Manager Accessori e Calzature
Tempo Indeterminato · MILANO
OTB SPA
Network & Security Specialist
Tempo Indeterminato · BREGANZE
CONFIDENZIALE
Sistemista IT
Tempo Indeterminato · LUGANO
NEIL BARRETT
IT Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Online Store Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
INTICOM
Digital Media Manager
Tempo Indeterminato · GALLARATE
FOURCORNERS
Product Marketing Manager - Fragranze
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
NEIL BARRETT
Logistic And Customer Service Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
THUN SPA
HR Business Partner Corporate
Tempo Indeterminato · BOLZANO
RANDSTAD ITALIA
Sales Developer
Tempo Indeterminato · COMO
ANONIMA
Commerciale Senior
Tempo Indeterminato · CREMONA
MIROGLIO FASHION S.R.L.
Digital Marketplace Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
UNIGROSS SRL
Jobdesk Buyer Import
Tempo Indeterminato · CITTÀ SANT'ANGELO
SLOWEAR SPA
Retention Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
SLOWEAR SPA
Omnichannel Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CWF - CHILDREN WORLDWIDE FASHION
Wholesale Coordinator H/F
Tempo Indeterminato · MILANO
CAMICISSIMA
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Manager- Accessori e Calzature
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Creative & Product Director
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Buyer Rtw Woman
Tempo Indeterminato · MILANO
Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
25 gen 2021
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Thom Browne presenta la sua prima linea junior

Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
25 gen 2021

Thom Browne fa il suo debutto nel kidswear. Dopo aver deciso di far sfilare la sua collezione uomo insieme alla donna il prossimo marzo, lo stilista americano ha approfittato del suo spazio sulla piattaforma della Settimana della Moda maschile di Parigi per lanciare la sua prima linea junior. Grazie a un video di qualche minuto, il pubblico ha così potuto scoprire la versione in miniatura dei celebri abiti della griffe, indossati da sei ragazzi e ragazzine.

La linea bimbi della maison - Thom Browne


Tutto nel video in bianco e nero, realizzato dalla fotografa americana Cass Bird, ricorda l’universo del brand, a cominciare dall’arredamento austero di un ufficio anni ’50, con la scrivania in ferro e la macchina da scrivere Olivetti, ispirato allo stile delle boutique Thom Browne. In giacca e cravatta, con gilet, camicia bianca e scarpe stringate, i bambini, muniti di occhiali e dell’iconica ventiquattrore della maison, lavorano alacremente, piegati sulla loro macchina da scrivere ... prima di iniziare a far confusione come in un parco giochi.
 
“Gli elementi essenziali che definiscono Thom Browne sono alla base anche della collezione per bambini”, sottolinea il brand in un comunicato. La linea, che veste maschi e femmine fino a 14 anni, si compone di un abito grigio in twill di lana, con la possibilità di cambiare i pantaloni con degli shorts o una minigonna plissettata, un soprabito Chesterfield con collo in velluto, un cardigan e la classica camicia Oxford bianca. Le calze lunghe sono nere, quella sinistra è decorata con quattro strisce bianche.  

Per il weekend lo stilista ha pensato a capi più informali, come il cappotto sportivo in twill blu navy con bottoni dorati, la camicia girocollo con polsini in gros-grain a righe college, le felpe in jersey bouclé, un gilet in tessuto tecnico ripstop e un piumino.
 
Presentata domenica 24 gennaio, la collezione è stata subito messa in vendita sull’e-shop della griffe, oltre che in alcuni dei suoi monomarca e selezionati negozi multimarca nel mondo. La produzione e la distribuzione della linea junior sono state affidate lo scorso anno allo specialista del kidswear di alta gamma Simonetta, che produce anche le collezioni junior di Balmain ed Elie Saab, tra gli altri.
 
Il “re” americano della sartorialità, che dal 2018 fa capo al gruppo Zegna, arricchisce dunque il suo universo. Nel 2001, Thom Browne ha aperto il suo atelier a New York, proponendo abiti classici da uomo. Rapidamente, si sono aggiunte camicie, calzature, accessori, maglie, fino ad arrivare a offrire, a partire dal 2004, accanto al servizio su misura, un total look maschile, completato nel 2011 dall’abbigliamento donna. Oggi il marchio è distribuito da circa 300 multimarca in 40 Paesi e da oltre 60 punti vendita diretti.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.