×
1 131
Fashion Jobs
IRIDE GROUP SRL
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · OTTAVIANO
FOURCORNERS
Brand Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Events Project Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
BOT INTERNATIONAL
Apparel, Footwear And Bags Buyer
Tempo Indeterminato · LUGANO
CAPRI SRL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · NOLA
OTTICA GIULIANELLI
Ecommerce Manager
Tempo Indeterminato · FERRARA
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Client Data Visualization Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Area Manager Estero - Settore Accessori
Tempo Indeterminato · NAPOLI
FOURCORNERS
Online Brand Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Logistics Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
THE THIN LINE LANZAROTE
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · TÍAS
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Manager- Azienda Moda
Tempo Indeterminato · MILANO
VERSACE
Wholesale Area Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Responsabile Sviluppo Collezioni Calzature
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
CRM Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci ww Business Performance Management Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Head of Marketing (Rif. Mkt)
Tempo Indeterminato · MILANO
FORPEN
Buyer Abbigliamento
Tempo Indeterminato · SAONARA
UNIGROSS SRL
Jobdesk Buyer Import
Tempo Indeterminato · CITTÀ SANT'ANGELO
CONFIDENZIALE
Talent Acquisition & Employer Branding Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILAN
ADECCO S.P.A
Responsabile Qualità
Tempo Indeterminato · SIENA
Pubblicato il
8 set 2015
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Thindown™: nasce il primo tessuto in piuma d'oca al 100% naturale

Pubblicato il
8 set 2015

Tra le varie novità del salone del tessile Milano Unica, in corso in questi giorni a Milano, figura il primo tessuto di piuma d'oca. Messo a punto dalla start-up italiana NIPI (Natural Insulation Products Inc.), promette di rivoluzionare l'uso della piuma d'oca.

Il nuovo tessuto in piuma d'oca Thindown™


Un tessuto in piuma d'oca morbido ed estremamente leggero, che si può tagliare e cucire come qualsiasi altro tessuto… L’innovativo Thindown™, che sarà svelato questa settimana a Milano durante la fiera del tessile Milano Unica, si presenta sul mercato come il “primo e unico tessuto in piuma, al 100% naturale, ecologico, sterilizzato e biodegradabile”.

Messo a punto dal canadese Ron Reuben insieme all'imprenditore italiano Paolo Bodo, questo prodotto, interamente Made in Italy, definito anche il tessuto “più leggero e caldo del mondo”, è destinato a rivoluzionare l'utilizzo della piuma d'oca, stimano i suoi inventori.

Contrariamente alla piuma sintetica, il Thindown™ compatta le piume in maniera totalmente naturale. Rispetto ai piumini tradizionali, richiede anche l'uso di meno piume, perché è un tessuto omogeneo, che non fa passare l'aria. Infine, non ha bisogno di trapuntature e cuciture a sezioni orizzontali.

Finisce dunque il tempo dei giubbotti trapuntati e altri rigonfiamenti e fuoruscite di piume. Con questo nuovo materiale, sarà possibile confezionare dei vestiti e anche degli accessori (comprese le scarpe) in piuma con pochissime cuciture, potendovi applicare tutti i trattamenti e le personalizzazioni possibili. Una cosa in precedenza inimmaginabile.

Il Thindown™, ricorda l'azienda italiana, si presta infatti a molteplici ambiti e settori di utilizzo, personalizzazione, stile e vestibilità. FashionAccessories, Home, Footwear, Military Equipment e Automotive sono alcune delle categorie di applicazione in cui è possibile utilizzare il Thindown™, grazie alla sua versatilità di lavorazione, leggerezza, calore, comfort, resistenza, traspirabilità e isolamento termico assoluto.

Paolo Bodo, CEO della società NIPI, che produce l'innovativo Thindown™


“Abbiamo contattato sei marchi italiani, francesi e americani di alto livello per fargli testare il prodotto. Ne sono stati così entusiasti che ciascuno di loro ce ne ha chiesto l'esclusiva! Abbiamo detto no a tutti e sei, naturalmente. Nei prossimi 5 anni, ci dedicheremo esclusivamente all'utilizzo di questo tessuto rivoluzionario nel settore della moda proponendolo a vari brand, poi passeremo al settore della casa e dell'arredamento e in seguito a quello degli isolanti per gli edifici”, spiega Paolo Bodo, CEO e cofondatore della società NIPI (Natural Insulation Products Inc.), che sviluppa, produce e distribuisce il Thindown™.

Esperto nella produzione e nell'esportazione di piume d'oca, Ron Reuben ha lavorato per molti anni a questo progetto innovativo, che consiste nel trasformare la piuma d'oca integralmente in tessuto, depositando il primo brevetto di Thindown™ nel 2000, seguito da altri due brevetti nel 2007 e nel 2014. Con un gruppo di ingegneri internazionali, ha poi messo a punto in questi ultimi anni la tecnologia necessaria alla produzione di questo tessuto attraverso la 'NIPI R40', una macchina di produzione all'avanguardia.

Il progetto diventa infine realtà nel 2012 grazie all'incontro con Paolo Bodo, imprenditore italiano e consulente per varie grandi griffe, che ha guidato fra l'altro le filiali asiatiche del gruppo Sixty. Insieme a Ron Reuben e a un terzo socio, il consulente di marketing ed ex presidente del marchio Jones New York, Joe Hiess, creano la società NIPI, che in seguito ha visto entrare al proprio interno due nuovi azionisti: il gruppo statunitense P&W LLC e un partner cinese.

Per garantire un approvvigionamento di piume di qualità certificata, NIPI ha anche creato una joint-venture paritaria con l'azienda fornitrice Molina & C S.p.A., presieduta da Augusto Molina. L’accordo prevede l’approvvigionamento in modo etico delle piume con la certificazione Okeo-Tex per il controllo di qualità, la certificazione EDFA (European Down and Feather Association, che raduna i principali produttori del settore piuma) e il sigillo Downpass a garanzia dell’origine, ispezione e tracciabilità. Quasi 10 milioni di euro sono stati investiti fino ad oggi nel progetto. Il tessuto sarà prodotto in esclusiva per le imprese della regione EMEA nel sito produttivo di NIPI a Chieti, in Abruzzo. “La produzione dovrebbe passare da 300.000 metri di tessuto nel 2016 a 3 milioni nel 2018, con un indotto potenziale di almeno 200 nuovi posti di lavoro. Questo materiale ha un potenziale incredibile. Noi speriamo anche di portare le aziende italiane di abbigliamento a produrre nuovamente i loro piumini in Italia”, conclude Paolo Bodo.

Dominique Muret, Ilaria Ricco e Gianluca Bolelli

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.