Theory: se ne va Olivier Theyskens

Olivier Theyskens si riprende la sua indipendenza. Lo stilista belga ha appena annunciato la sua partenza dalla griffe premium americana Theory, di cui era direttore artistico dal 2010. Arrivato in un primo tempo per il lancio di una linea speciale battezzata "Theysken's Theory", lo stilista ha visto rapidamente estendere le sue funzioni all'insieme delle collezioni donna, uomo e accessori del brand appartenente al gruppo giapponese Fast Retailing.
Olivier Theyskens nel 2013, foto: Pixelformula.

L'ultima collezione Theory supervisionata dal designer sarà la pre-collezione primavera 2015. Secondo il “WWD”, Olivier Theyskens e il CEO di Theory Andrew Rosen si lasciano "in buoni rapporti", con quest'ultimo che fa semplicemente riferimento alla "fine di un ciclo" e alla speranza che il contributo di Olivier Theyskens sia perpetuato dai team stilistici che hanno lavorato con lui. Per ora non è stato comunicato il nome di nessun sostituto del direttore artistico.

Olivier Theyskens si era fatto conoscere in precedenza per il suo lavoro da Rochas e Nina Ricci, ma anche con il proprio nome. I suoi progetti futuri non sono ancora noti.

Anaïs Lerévérend (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Lusso - Prêt à porter Collezione
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER