×
1 187
Fashion Jobs
CONFIDENZIALE
Visual Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Floor Manager
Tempo Indeterminato · ROMA
RANDSTAD ITALIA
Art Director - Beni di Lusso e Gioielli
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Junior Trademark Attorney
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
E-Commerce Specialist - Settore Fashion &Amp; Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
ESSE-M STUDIO
Plant Quality Manager Settore Tessile
Tempo Indeterminato · COMO
ANONIMA
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
SPADAROMA
Logistic Manager
Tempo Indeterminato · NOLA
RANDSTAD ITALIA
HR Organization Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Area Manager Emilia Romagna
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
DEDAR
Trade Marketing Manager
Tempo Indeterminato · APPIANO GENTILE
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Health & Safety Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
TAKE OFF
Buying Account Manager (Off-Price Fashion)
Tempo Indeterminato · GEZIRA
CONFIDENZIALE
Amministrazione
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Senior Creative Strategist
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Product Marketing Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Ready to Wear Uomo Emporio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Beauty Advisor Sud Italia
Tempo Indeterminato · CATANZARO
CONFIDENTIAL
Sap Specialist
Tempo Indeterminato · NOLA
THE THIN LINE LANZAROTE
Responsabile Marketing
Tempo Indeterminato · TÍAS
CONFIDENTIAL
Impiegato IT/Commerciale
Tempo Indeterminato · NOLA
RANDSTAD ITALIA
Wholesale Manager Estero - Fashion
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicità
Pubblicato il
5 nov 2020
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

TheOneMilano e AIP: nuovi volti e conferme nel CdA

Pubblicato il
5 nov 2020

E’ stato compito del presidente uscente di AIP-Associazione Italiana Pellicceria nominare, come ultimo atto di una carica durata dal 7 luglio 2011 a oggi, il CdA che guiderà anche TheOneMilano, il salone dell’haut-à-porter milanese. Roberto Scarpella ha così chiamato sulle 7 poltrone dirigenziali 4 componenti in continuità con il passato (il Presidente Norberto Albertalli, l’Amministratore delegato Elena Salvaneschi, i Consiglieri Cesare Gavazzi e Roberto Tadini) e 2 volti nuovi, Umberto Roncarati e Giorgio Guida, in sostituzione di Paolo Manetti e di Antonio Olivieri che non si sono dichiarati disponibili all’incarico per motivi personali. La settima voce non poteva essere che la sua, come ha voluto tutto il CdA all’unanimità, per dargli concreta testimonianza dell’impegno e del valore messo in campo in tanti anni di prima linea.
 

Roberto Tadini


L’Assemblea di Associazione Italiana Pellicceria ha poi eletto Roberto Tadini come nuovo Presidente della categoria. Succede appunto a Roberto Scarpella, che da ora ricoprirà il ruolo di Presidente Onorario.
 
Nato a Caravaggio in provincia di Bergamo nel 1969, Roberto Tadini entra nella conceria M.I.B. Manifattura Italiana del Brembo nel 1999, dopo aver lavorato per dieci anni nel mondo finanziario. L'imprenditore dal 2014 è stato vice presidente di Aip e dal 2016 Presidente di IFDDA (International Fur Dressers’ and Dyers’ Association).

“Resto a guidare una società che ho contribuito a far nascere nell’ormai lontano 1995 – dichiara Norberto Albertalli – consapevole delle difficoltà che il sistema fieristico sta attraversando in questo momento così complesso. Le fiere sono uno strumento insostituibile per consentire alle aziende l’accesso ai mercati
internazionali: è indubbio però che l’emergenza legata alla pandemia di Covid 19 ha messo in discussione la mobilità internazionale e la stabilità delle filiere produttive.


"Il CdA oggi nominato dovrà gestire fiere fisiche e fiere digitali (abbiamo voluto la nostra già dal 2017 ed è stata un valido aiuto in questo periodo, anche se non sostituirà mai incontri e strette di mano), dovrà comporre alleanze, capire che la crisi si affronta meglio quando si è #strongertogether (non a caso questo è stato l’hashtag dell’ultima edizione di settembre, che ci ha visto lavorare con Micam, Mipel, Homi Fashion & Jewels e Lineapelle), superare i personalismi per andare verso progetti di sistema. Questa crisi cambierà profondamente il nostro modo di essere e di operare: c’è necessità di un mondo più equilibrato, di un’autenticità complementare all’estetica fine a sé stessa. C’è necessità di quei valori di servizio e di condivisione che sono la caratteristica del nostro salone”.

La prossima edizone di TheOneMilano, in cui sono confluiti gli universi di Mifur e di MiPaP, dovrebbe svolgersi dal 21 al 24 febbraio 2021 a Rho Fiera Milano.
 

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.