Tennor, il proprietario di La Perla, prende una quota di Ralph & Russo

Il marchio britannico Ralph & Russo ha ceduto una sua quota di minoranza alla società d’investimenti Tennor Holding, per 50 milioni di dollari (oltre 44 milioni di euro). Tennor, che è il proprietario del marchio bolognese La Perla, avrà la possibilità di portare la sua partecipazione al 40% del capitale di Ralph & Russo.

Guarda la sfilata
Ralph & Russo - Primavera-Estate 2019 - Alta Moda - Parigi - © PixelFormula

Finora, l’azienda londinese Ralph & Russo, che impiega 350 persone nel Regno Unito, apparteneva unicamente ai suoi fondatori, Tamara Ralph e Michael Russo. Lanciato 9 anni fa, il brand è un po’ un outsider nel panorama della moda britannica: Ralph & Russo è infatti il primo membro britannico in quasi un secolo ad essere stato ammesso nella ristrettissima lista della Chambre Syndicale de la Haute Couture di Parigi.
 
Fino allo scorso maggio, Tennor si chiamava Sapinda, che è il nome con il quale aveva comprato La Perla all’inizio del 2018. Nei giorni scorsi, il fondo olandese (ma con sede a Londra) ha annunciato 126 esuberi tra i lavoratori dello stabilimento di Via Mattei a Bologna, scatenando un braccio di ferro con i sindacati. Tennor ha dichiarato che il suo investimento da 50 milioni di dollari “s’iscrive nella sua strategia di espansione nel settore della moda di lusso”, a seguito del suo investimento in La Perla Global Management. “Il conferimento di capitale coprirà i fabbisogni finanziari di Ralph & Russo per accelerare i suoi attuali piani di crescita globale”.
 
In conseguenza dell’operazione, Pascal Perrier, dirigente esperto dell'industria della moda, attualmente CEO di La Perla UK, entrerà nel Consiglio d’Amministrazione di Ralph & Russo come consigliere non esecutivo — ma la griffe inglese di moda e alta moda rimarrà totalmente indipendente, guidata dal suo attuale team di management.
 
Robin Bagchi, CEO di Tennor, ha dichiarato: “Siamo lieti di essere in grado di fornire a Ralph & Russo i fondi necessari. Condividiamo con loro spirito imprenditoriale e passione per il lusso. Riteniamo che questo investimento sia un complemento perfetto per il nostro investimento nel capitale di La Perla UK, e siamo ansiosi di lavorare insieme a Tamara Ralph e Michael Russo”.
 
Pascal Perrier tiene a sottolineare che i due stilisti “hanno fatto un lavoro fenomenale per dare vita in così poco tempo ad uno dei più grandi marchi di lusso al mondo. Sostengo pienamente la strategia dei fondatori e non vedo l'ora di far parte del successo di Ralph & Russo”.
 
Per Michael Russo, questa vendita parziale costituisce “una tappa importante per permettere a Ralph & Russo e al suo team di realizzare i nostri piani di crescita di lungo periodo, pur mantenendo la proprietà e la gestione del marchio”.

Versione italiana di Gianluca Bolelli

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - Prêt à porter Biancheria intimaLusso - Prêt à porter Business
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER