×
1 647
Fashion Jobs
FOURCORNERS
International Retail HR Manager
Tempo Indeterminato · MILAN
EXPERIS S.R.L.
Account Manager Gioielleria Lusso
Tempo Indeterminato · VICENZA
HUMANA PEOPLE TO PEOPLE
Area Manager Negozi Roma
Tempo Indeterminato · ROMA
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Project Manager - Store Planning Department
Tempo Indeterminato · MILANO
TRUSSARDI
Junior Product Manager Capospalla
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Retail Area Manager Switzerland
Tempo Indeterminato · LUGANO
PERCASSI
Marketing Manager
Tempo Indeterminato · BERGAMO
ROSSIMODA S.P.A.
Tecnico Industrializzatore Strutture
Tempo Indeterminato · VIGONZA
EXTYN
Buyer Fashion Moda
Tempo Indeterminato · NOLA
EXTYN
Responsabile Commerciale
Tempo Indeterminato · NOLA
PAGE PERSONNEL ITALIA
Area Manager Gioielli - Centro Nord
Tempo Indeterminato ·
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Responsabile di Produzione Settore Tessile (271.34.cc)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
CHRISTINA WU BRIDES & ADRIANNA PAPELL PLATINUM
Sales Representative Nord Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
TELAROSA SRL
Responsabile Magazzino Tessuti
Tempo Indeterminato · VERONA
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Brand Premium - Milano Nord Ovest
Tempo Indeterminato · MILANO
CHRISTINA WU BRIDES & ADRIANNA PAPELL PLATINUM
Sales Representative Centro-Sud Italia
Tempo Indeterminato · ROMA
CONFIDENZIALE
International Sales Manager
Tempo Indeterminato · NAPOLI
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Logistic Manager - Azienda Moda Multibrand
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Stock Manager - Roma
Tempo Indeterminato · ROMA
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Piemonte Fashion
Tempo Indeterminato · TORINO
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Triveneto Fashion
Tempo Indeterminato · VERONA
RETAIL SEARCH SRL
District Manager Abruzzo/Marche
Tempo Indeterminato · PESCARA

Tax free shopping: cinesi primi clienti in Italia, preoccupa il coronavirus

Di
Ansa
Pubblicato il
today 11 feb 2020
Tempo di lettura
access_time 2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Il tax free shopping in Italia, cioè gli acquisti effettuati dai turisti stranieri non UE, è cresciuto nel 2019 del 16% rispetto all'anno precedente. Lo rivelano i dati diffusi alla Bit, la borsa internazionale del turismo che si chiude a FieraMilanoCity da Federturismo e Global Blu.

Foto: Global Blue


Un segnale incoraggiante per il nostro mercato del turismo anche se gli stessi dati confermano che a spendere di più sono stati i cinesi col 28% del totale seguiti dai russi (12%, in aumento dell'8%) e dagli statunitensi (11% del totale ma con un aumento addirittura del 29%).

"Lo shopping in viaggio è diventato sempre più importante anche in termini di economia del Paese”, ha detto la vice presidente di Federturismo, Marina Lalli, “e si conferma uno dei maggiori canali di crescita soprattutto per il mondo del lusso. I dati sono incoraggianti anche per il 2020 nel quale si stima un ulteriore aumento di arrivi del 3,1% a 74 milioni. Non possiamo però nascondere la nostra preoccupazione per l'impatto che il coronavirus rischia di avere sui conti del turismo e sulle scelte dei viaggiatori, soprattutto per la moda o il design, ma anche per l'enogastronomia, settori nei quali siamo indiscussi protagonisti poter acquistare un capo o un oggetto qui dove è stato pensato e realizzato riveste un significato molto forte".

Lo shopping dei turisti extra UE, concentrato principalmente nelle destinazioni classiche (Milano, Roma, Firenze e Venezia) vede ora l'emergere di destinazioni meno note ma con grandi margini di sviluppo, da Palermo a Verona, da Napoli e Siena.

"I dati mostrano ancora una volta come il tax free shopping rappresenti un elemento molto efficace nell'attrarre i turisti", ha detto Ignazio Abrignani, presidente dell'Osservatorio Parlamentare per il Turismo. “Per questo, anche di fronte a situazioni impreviste come quelle che stiamo attualmente affrontando dobbiamo fare in modo che l'Italia sia sempre più competitiva rivedendo anche alcuni strumenti come l'abbassamento della soglia minima di spesa per accedere al rimborso dell'IVA che in Germania, Spagna e Gran Bretagna è a zero mentre da noi è ancora a 155 euro".

Copyright © 2020 ANSA. All rights reserved.