Tara Jarmon passa il testimone a Colombe Campana

Il brand Tara Jarmon scrive un nuovo capitolo della propria storia. Dopo la sua acquisizione da parte del fondo AMS Industries di Jean-Paul Bize lo scorso settembre, la griffe di lusso accessibile fondata nel 1986 dall’omonima creatrice di moda canadese registra l’arrivo di Colombe Campana alla sua direzione artistica. La stilista succede proprio a Tara Jarmon, che quindi, dopo 30 anni di successi, non supervisionerà più lo stile delle collezioni del proprio marchio.

Tara Jarmon e Colombe Campana - Tara Jarmon

La stilista trentacinquenne, che sta già esercitando le nuove funzioni dal 1° marzo, è diplomata allo Studio Berçot. In precedenza, ha lavorato presso l’ufficio stile parigino del marchio & Other Stories, che fa parte del gruppo H&M, insegna lanciata nel 2013 che ha contribuito a far nascere. Prima ancora, Colombe Campana aveva lavorato per Capucine Puerari, Sonia Rykiel e Claudie Pierlot.
 
“Tara Jarmon ha deciso di dedicarsi a nuovi progetti, e vuole passare il testimone. Quindi, adesso l'azienda accoglie Colombe Campana, un degno successore alla guida della direzione artistica della nostra maison. Insieme alla nostra squadra di progettazione manterranno alto lo spirito di Tara Jarmon, e lo adatteranno sempre più al fit e alla contemporaneità. Il mood sarà audace e impertinente, pur mantenendo il suo contorno quotidiano. Cappotti, giacche, pantaloni e abiti da sera che sono i risultati di grande successo della nostra casa di moda, saranno celebrati da tessuti stampati, colori e tocchi femminili”, indica il comunicato ufficiale del brand.
 
L’obiettivo manifestato dal team dirigenziale, guidato dal direttore generale Francis Varesano, è di raddoppiare in 5 anni il fatturato del marchio, stimato essere di 50 milioni di euro, soprattutto per mezzo dello sviluppo all’estero.
 
(Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Versione italiana di Gianluca Bolelli

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - Prêt à porter Nomine
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER