×
1 226
Fashion Jobs
FOURCORNERS
Earned & Owned Media Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CLAUDIE PIERLOT ITALIE
Area Manager Italy - Permanent Contract H/F
Tempo Indeterminato · MILAN
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Toscana Settore Fashion
Tempo Indeterminato · FIRENZE
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Fashion Puglia
Tempo Indeterminato · BARI
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Lazio
Tempo Indeterminato · ROMA
MANUFACTURE DE SOULIERS LOUIS VUITTON SRL
Rsponsabile Modelleria e Industrializzazione Tomaie Sneakers e Mocassino
Tempo Indeterminato · FIESSO D'ARTICO
LABOR S.P.A
Business Developer - Luxury/Moda
Tempo Indeterminato · MILANO
VALENTINO
IT CRM Specialist
Tempo Indeterminato · VALDAGNO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
j&w, Licenses And Décor Digital Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Area Manager Centro- Nord Est
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
MICHAEL PAGE ITALIA
Buyer Retail - Accessori - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Area Manager Centro Italia - Base Roma
Tempo Indeterminato · ROMA
PRONOVIAS GROUP
Accounting Manager
Tempo Indeterminato · CUNEO
VICTORIA’S SECRET
Area Manager Victoria's Secret
Tempo Indeterminato · BERGAMO
TESSILFORM SPA -PATRIZIA PEPE
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · MILANO
OTB SPA
Category Buyer
Tempo Indeterminato · BREGANZE
OTB SPA
Sap Successfactors Hcm Solutions Specialist
Tempo Indeterminato · BREGANZE
L'AUTRE CHOSE
Addetto al Reporting e Controllo di Gestione
Tempo Indeterminato · PORTO SANT'ELPIDIO
VALENTINO
Digital Media Planning & Buying Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ROSSIMODA S.P.A.
Tecnico Industrializzatore Strutture
Tempo Indeterminato · VIGONZA
MANUFACTURE DE SOULIERS LOUIS VUITTON SRL
IT Manager
Tempo Indeterminato · FIESSO D'ARTICO
ALEXANDER MCQUEEN ITALIA S.R.L.
Alexander Mcqueen Stock Controller
Tempo Indeterminato · ROMA
Pubblicità

Tapestry annuncia un piano di riacquisto di azioni da 1 miliardo di euro

Di
Reuters
Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
today 10 mag 2019
Tempo di lettura
access_time 2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Tapestry, il gruppo americano di moda a cui fanno capo i marchi Coach, Kate Spade e Stuart Weitzman, ha annunciato un piano di riacquisto di azioni da un miliardo di dollari, dopo aver registrato un utile più alto del previsto nel terzo trimestre dell’esercizio 2018-19.

Kate Spade New York - primavera/estate 2019 - Womenswear - New York - © PixelFormula


Tapestry Inc. ha in effetti superato le stime di Wall Street per quanto riguarda gli utili del terzo trimestre, grazie a vendite migliori del previsto delle borse Coach e Kate Spade. Il fatturato netto globale è progredito di quasi l’1%, a 1,33 miliardi di dollari (1,18 miliardi di euro), contro 1,32 miliardi lo scorso anno.
 
Il brand Kate Spade aveva sofferto della mancanza di nuovi modelli e delle forti riduzioni che hanno influito sulle vendite negli ultimi anni. L’anno scorso, la società ha arruolato la designer Nicola Glass, le cui creazioni sono state ben accolta dai buyer durante il trimestre, aiutando così il marchio a realizzare vendite superiori al previsto.

Le vendite nei negozi Kate Spade a perimetro comparabile sono tuttavia via scese del 3%, comunque meno rispetto alla flessione del 4,04% prevista dagli analisti, secondo i dati IBES di stime Refinitiv. “La società ha generato un miglioramento significativo delle vendite comparabili grazie alla nuova collezione di Nicola Glass, che ha sedotto le clienti di tutto il mondo”, ha dichiarato il Direttore Generale, Victor Luis.
 
Le vendite comparabili di Coach, che rappresentano circa il 72% del giro d’affari della società, sono aumentate dell’1% nel corso del trimestre, superando anch’esse la stima media degli analisti che era del +0,84%.
 
La società ha realizzato un utile di 42 centesimi per azione nel terzo trimestre chiuso il 30 marzo, più alto di 1 centesimo rispetto alle previsioni degli analisti. Il gruppo prevede di riacquistare circa l’11% delle sue azioni, un’operazione destinata a rassicurare gli investitori, dopo cifre mitigate dal secondo trimestre, chiuso il 29 dicembre. Il titolo ha aperto in rialzo di oltre l’11% a Wall Street.

© Thomson Reuters 2020 All rights reserved.