×
273
Fashion Jobs
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Financial Controller Con Lingua Araba
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
HR Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
EXPERIS S.R.L.
Account Manager Beni di Lusso e Gioielli
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
RETAIL SEARCH SRL
Senior Finance/Business Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Area Manager Centro Italia
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
RETAIL SEARCH SRL
Area Manager Nord Ovest
Tempo Indeterminato · MILANO
THUN SPA
Area Manager Retail Nord Est
Tempo Indeterminato · VERONA
EXPERIS S.R.L.
Showroom Manager - Design Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
THUN SPA
Area Manager Wholesales Roma
Tempo Indeterminato · ROMA
MIROGLIO FASHION SRL
Digital Marketplace Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Triveneto Fashion
Tempo Indeterminato · VERONA
EXPERIS S.R.L.
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
SIDLER SA
Jersey Product Manager / Luxury Brand / Ticino
Tempo Indeterminato · MENDRISIO
FOURCORNERS
Showroom Manager – Interior Design
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Area Manager Emporio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
PANDORA
Talent Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PANDORA
Commercial fp&a Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PANDORA
Demand Planning Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PANDORA
Paid & Owned Media Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PANDORA
Merchandise Planning & Allocation Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Junior Area Manager - Retail Fashion
Tempo Indeterminato ·
THUN SPA
HR Training & Development Manager
Tempo Indeterminato · BOLZANO

Tadashi Yanai (Uniqlo): “Vorrei 100 negozi in Italia ma difficile replicare Milano”

Di
Ansa
Pubblicato il
12 set 2019
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

"È con piacere che apriamo il nostro negozio a Milano, la capitale del mondo nell'ambito della moda". Così Tadashi Yanai, fondatore di Uniqlo e presidente di Fast Retailing, ha salutato l'apertura del primo punto vendita italiano di Uniqlo, il colosso giapponese del casualwear. "Qui in Italia ci sono grandi marchi, come Ferragamo o Prada. Noi offriamo complementi che possono essere accostati con tutti i marchi italiani, come a quelli globali. Con noi è possibile giocare con tutti i marchi: questo è la quintessenza dell'abbigliamento quotidiano".

@uniqlo


Il negozio apre al pubblico la mattina del 13 settembre. Lo sbarco italiano della catena giapponese, che ha iniziato la sua avventura a Hiroshima nel 1984 ed è presente oggi in 22 Paesi, è parte della 'rinascita' di Piazza Cordusio. L'imponente flagship è situato proprio di fronte alla Reserve Roastery, scelta da Starbucks per iniziare la sua avventura italiana.

"Se fosse possibile vorremo aprire 100 negozi, ma forse non sarà possibile perché qui c'è una combinazione perfetta tra edificio, prodotto e ambiente che non è presente ovunque. Se trovate una combinazione così perfetta altrove, fatecelo sapere e apriremo immediatamente". Tadashi Yanai, fondatore di Uniqlo e presidente di Fast Retailing, di fatto ha escluso l'apertura di nuovi punti vendita del colosso giapponese in Italia dopo il flagship milanese.

Nel capoluogo lombardo, ha aggiunto, "sono presenti la passione per l'abbigliamento e per l'innovazione: per questo è perfetta. Se troveremo qualcosa di simile apriremo il più rapidamente possibile. Qui la tradizione di Milano e Giappone si sono unite al meglio”, ha detto riferendosi alla innovativa architettura del negozio, “qui prima c'era una banca, guardate ora: è un matrimonio perfetto tra design italiano e stile giapponese".

Copyright © 2020 ANSA. All rights reserved.