Swatch Group lancerà il proprio salone in marzo; Baselworld e SIHH sincronizzano le date

Swatch Group organizzerà un evento per i dettaglianti dell’orologeria dal 19 al 26 marzo prossimi, poco prima della fiera specializzata Baselworld, da cui è uscito di recente, secondo un invito ricevuto martedì dall’agenzia Reuters.

Photo: Reuters

I due grandi saloni svizzeri dell’orologeria, il SIHH di Ginevra e il Baselworld di Basilea, stanno cercando di reinventarsi per impedire agli espositori di entrare direttamente in contatto con i rivenditori, i giornalisti e i clienti.
 
Il SIHH, dominato dai marchi del gruppo Richemont e che tradizionalmente si svolge in gennaio, e il suo concorrente Baselworld, abitualmente programmato in marzo, hanno annunciato martedì che si svolgeranno entrambi più tardi, in primavera, e uno di seguito all’altro a partire dal 2020, un cambiamento imposto dai pesi massimi del settore, come Patek Philippe.
 
Swatch Group, che ha annunciato la sua uscita da Baselworld all'inizio di quest'anno, ha spedito un invito contenente le parole “Time to Move”, le date di marzo 2019, un disegno che rappresenta la città di Zurigo e i nomi dei marchi più costosi del gruppo: Breguet, Harry Winston, Blancpain, Jaquet Droz, Glashuette Original e Omega.
 
Il dettagliante che ha spedito l'invito a Reuters ha confermato che l'evento si svolgerebbe a Zurigo, ma ha aggiunto che non disponeva di ulteriori informazioni.
 
Non è stato possibile raggiungere per un commento lo Swatch Group.
 
Il SIHH si terrà a Ginevra dal 26 al 29 aprile nel 2020, seguito da Baselworld dal 30 aprile al 5 maggio, hanno annunciato gli organizzatori dei due saloni in un comunicato congiunto.

Versione italiana di Gianluca Bolelli

© Thomson Reuters 2019 All rights reserved.

OrologeriaSaloni / fiere
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER