×
1 366
Fashion Jobs
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci ww Business Performance Management Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Global Consumer Campaign Manager
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
Retail Planning Analytics Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Product Marketing Manager- Azienda Accessori Luxury- Sesto San Giovanni
Tempo Indeterminato · SESTO SAN GIOVANNI
ERMANNO SCERVINO
Rspp & Facility Manager
Tempo Indeterminato · BAGNO A RIPOLI
CONFIDENZIALE
Customer Care Team Leader (m/f)
Tempo Indeterminato · MILANO
CAMICISSIMA
Area Manager Trentino Alto Adige
Tempo Indeterminato · BOLZANO
SLAM JAM SRL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
SLOWEAR SPA
Area Manager Emea
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
CRM Manager - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIAL
Area Manager Sardegna
Tempo Indeterminato · OLBIA
CONFIDENTIAL
District Manager Sardegna
Tempo Indeterminato · OLBIA
CONFIDENTIAL
Responsabile Laboratorio Collaudo e Certificazione Qualità
Tempo Indeterminato · NAPOLI
FOURCORNERS
Key Account Manager - Beauty
Tempo Indeterminato · MILANO
ANTONIOLI S.R.L.
E-Commerce Operations Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
TOMMY HILFIGER
Assistant Manager
Tempo Indeterminato · PONTECAGNANO FAIANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Logistic Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Footwear Purchasing Specialist
Tempo Indeterminato · PADOVA
MIROGLIO FASHION SRL
Online Store Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Head of E-Commerce Luxury Company- International Country
Tempo Indeterminato · MILANO
BENEPIU' SRL
Responsabile Produzione
Tempo Indeterminato · CARPI
CONFIDENZIALE
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
Di
AFP
Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
20 lug 2021
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Svizzera: la ripresa delle esportazioni orologiere accelera a giugno

Di
AFP
Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
20 lug 2021

La ripresa delle esportazioni di orologi svizzeri ha registrato un’accelerazione a giugno, trainata ancora una volta da Cina e Stati Uniti, mentre Europa e Giappone restano indietro.


AFP


Nel mese di giugno, le esportazioni di orologi svizzeri si sono avvicinate alla soglia dei 2 miliardi di franchi svizzeri (1,8 miliardi di euro), trainate in particolare dagli orologi di lusso, ossia un aumento del 12,5% rispetto al loro livello di giugno 2019, ha affermato la federazione svizzera dell’orologeria in un comunicato.
 
Rispetto a giugno 2020, l'aumento è stato del 71%, ha dichiarato l'organizzazione, che da tre mesi compara i suoi risultati con i dati del 2019, che ritiene più rilevanti per comprendere l’evoluzione del settore, considerato l’impatto della pandemia lo scorso anno.

Con la prima ondata di coronavirus, le esportazioni di orologi svizzeri hanno registrato un calo storico, crollando del -81,3% ad aprile 2020, poi del -67,9% a maggio. A giugno la flessione è stata del -35,1%, a causa delle chiusure dei negozi e del congelamento del turismo, da cui dipende in particolar modo il settore del lusso.
 
Nel corso dell’intero primo semestre, le esportazioni sono tornate quasi al livello del 2019: con ricavi pari a 10,6 miliardi di euro, infatti, manca solo uno 0,5% in più per ritornare ai numeri pre-crisi.
 
La crescita nell'ultimo mese è stata ancora sostenuta da Cina (+93,7%) e Stati Uniti (+35,4%), con esportazioni in aumento anche a Hong Kong (+5,2%), dopo mesi di forte calo dall'inizio delle manifestazioni che hanno scosso l'arcipelago.
 
Sono calate invece del -11% le esportazioni verso il Giappone; l'Europa ha registrato solo un modesto recupero del 3,1%, con tutti i suoi mercati maggiori ancora in negativo ad eccezione dell'Italia (+33,6%). Nel Regno Unito la contrazione è stata del -5,4%, in Francia del -15,3% e in Germania del -11,1%.

Copyright © 2021 AFP. Tutti i diritti riservati.