×
1 214
Fashion Jobs
FOURCORNERS
Earned & Owned Media Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CLAUDIE PIERLOT ITALIE
Area Manager Italy - Permanent Contract H/F
Tempo Indeterminato · MILAN
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Toscana Settore Fashion
Tempo Indeterminato · FIRENZE
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Fashion Puglia
Tempo Indeterminato · BARI
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Lazio
Tempo Indeterminato · ROMA
MANUFACTURE DE SOULIERS LOUIS VUITTON SRL
Rsponsabile Modelleria e Industrializzazione Tomaie Sneakers e Mocassino
Tempo Indeterminato · FIESSO D'ARTICO
LABOR S.P.A
Business Developer - Luxury/Moda
Tempo Indeterminato · MILANO
VALENTINO
IT CRM Specialist
Tempo Indeterminato · VALDAGNO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
j&w, Licenses And Décor Digital Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Area Manager Centro- Nord Est
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
MICHAEL PAGE ITALIA
Buyer Retail - Accessori - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Area Manager Centro Italia - Base Roma
Tempo Indeterminato · ROMA
PRONOVIAS GROUP
Accounting Manager
Tempo Indeterminato · CUNEO
VICTORIA’S SECRET
Area Manager Victoria's Secret
Tempo Indeterminato · BERGAMO
TESSILFORM SPA -PATRIZIA PEPE
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · MILANO
OTB SPA
Category Buyer
Tempo Indeterminato · BREGANZE
OTB SPA
Sap Successfactors Hcm Solutions Specialist
Tempo Indeterminato · BREGANZE
L'AUTRE CHOSE
Addetto al Reporting e Controllo di Gestione
Tempo Indeterminato · PORTO SANT'ELPIDIO
VALENTINO
Digital Media Planning & Buying Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ROSSIMODA S.P.A.
Tecnico Industrializzatore Strutture
Tempo Indeterminato · VIGONZA
MANUFACTURE DE SOULIERS LOUIS VUITTON SRL
IT Manager
Tempo Indeterminato · FIESSO D'ARTICO
ALEXANDER MCQUEEN ITALIA S.R.L.
Alexander Mcqueen Stock Controller
Tempo Indeterminato · ROMA
Pubblicità

Superdry: risultati semestrali influenzati da scelte strategiche

Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
today 13 dic 2019
Tempo di lettura
access_time 2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Il brand di urbanwear Superdry ha pubblicato risultati semestrali deludenti. Niente di preoccupante, sostiene la società britannica, che sta ripensando completamente la propria strategia e afferma che i primi segni di miglioramento cominciano ad arrivare.

Image: Superdry


Il giro d’affari è calato del -11% a 369,1 milioni di sterline (436,5 milioni di euro) e l’utile sottostante al lordo delle imposte è crollato del -98,4%, a 0,2 milioni di sterline. La perdita ante imposte è cresciuta a 4,2 milioni di sterline (5 milioni di euro), contro un utile di 26,4 milioni di sterline (31,2 milioni di euro) di un anno fa.
 
Tutti i canali distributivi hanno registrato delle flessioni: il retail è passato da 242,8 a 215,1 milioni di sterline (da 287,2 a 254,5 milioni di euro), mentre per l’e-commerce il calo è stato del -10,7% e per le vendite al dettaglio del -11,7%. Il wholesale è diminuito del -10,4%.

Image: Superdry


Il CEO e co-fondatore del brand Julian Dunkerton sembra tuttavia soddisfatto: “Sono contento dei progressi che abbiamo fatto nella riorganizzazione di Superdry. Siamo solo all’ottavo mese di un processo che durerà due o tre anni, ma sono soddisfatto delle performance che abbiamo avuto durante il primo e il secondo trimestre. Tuttavia, dobbiamo rimanere prudenti, viste le difficili condizioni del mercato”.

La chiave del risanamento dell’azienda è l’offerta prodotto, a cui Superdry sta lavorando. Ma a causa di alcuni ritardi, solo una piccola parte della collezione autunno/inverno 2019-20 è stata rivista, il pieno “rinnovamento della visione stilistica sarà implementato” nella prossima stagione invernale.
 
Un nuovo direttore del retail arriverà in azienda nel primo trimestre del prossimo anno, il che dovrebbe avere un impatto sul business. Nei negozi, l’offerta è già stata ampliata del 25%, mentre per quanto riguarda l’e-commerce, oltre a un restyling del sito e a un nuovo strumento di analisti, il numero di prodotti disponibili è raddoppiato. Superdry oggi è in grado di gestire gli ordini online direttamente dai negozi; inoltre, le collaborazioni con e-tailer come Zalando, Next e Shop Direct portano nuovi clienti.
 
Negli Stati Uniti, Superdry si sta concentrando sulla ristrutturazione del proprio network di negozi, mentre in Cina sta studiando le opportunità di crescita del suo accordo di franchising.

Copyright © 2020 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.