×
1 573
Fashion Jobs
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Credit Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
ADECCO S.P.A
Digital Acqusition Media Specialist Appartenente Alle Categorie Protette Legge 68/99
Tempo Indeterminato · MILANO
THUN SPA
HR Business Partner Corporate
Tempo Indeterminato · BOLZANO
CONFIDENZIALE
E-Commerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Wholesale Area Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Media Strategist, Native Content & Affiliates
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Responsabile Sviluppo Franchising - Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Talent Acquisition Partner
Tempo Indeterminato ·
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Export Area Manager- Russian Speaker
Tempo Indeterminato · MILANO
ADECCO S.P.A
Retail Logistic Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Head of Supply Chain Emea
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
International Wholesale Manager - Fragrances
Tempo Indeterminato · LUCCA
247 SHOWROOM
Regional Account Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L.
Bottega Veneta - Emea CRM Coordinator & Business Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
FENICIA SPA
Responsabile Acquisti Donna (Merchandiser)
Tempo Indeterminato · MILANO
ALANUI
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
TRUSSARDI
General Accounting Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Online Store Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Responsabile Prodotto
Tempo Indeterminato · TORINO
FOURCORNERS
CRM Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Paid Media Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Wholesale E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicità
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
23 feb 2021
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Superando Inditex (Zara), Fast Retailing (Uniqlo) diventa il gruppo di moda più valorizzato al mondo

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
23 feb 2021

Anche se il suo fatturato resta ancora sensibilmente inferiore a quello del proprio rivale, il gruppo giapponese di moda Fast Retailing ha recentemente superato per la prima volta il colosso spagnolo Inditex (Zara, Oysho, Pull&Bear…) diventando il distributore d’abbigliamento dal maggior valore al mondo in termini di capitalizzazione borsistica, come riferisce Nikkei Asia.

Collezione Uniqlo U, Primavera-Estate 2021 - Uniqlo


La scorsa settimana, il valore dell’azienda nipponica (Uniqlo, Theory, Comptoir des Cotonniers, Princesse tam tam…), come definito dalla sua azione, ha raggiunto i 10,87 trilioni di yen (pari a 103 miliardi di dollari, o 85 miliardi di euro). La capitalizzazione di Inditex è arrivata nello stesso tempo a 81 miliardi di euro.
 
Secondo la testata mediatica giapponese, gli azionisti di Fast Retailing apprezzano che il gruppo si sia concentrato sull'Asia, dove si trova il 60% dei suoi negozi e dove il recupero post-crisi sembra più rapido. Il posizionamento di Uniqlo attorno ai capi basici e ai vestiti casual gli permette anche di collocarsi in posizione perfetta per soddisfare le nuove aspettative dei consumatori, più inclini a vestirsi in modo rilassato dopo la pandemia.

Inditex, al contrario, scommette su una moda di tendenza, e la sua rete di negozi si concentra per il 70% sull’Europa e gli Stati Uniti, dove le restrizioni sanitarie sono ancora in corso. In termini di vendite annue, il gruppo spagnolo (28,2 miliardi di euro) sopravanza ancora H&M (18,5 miliardi di euro) e Fast Retailing (15,6 miliardi di euro), Ma questa indicazione del valore delle società giapponese di abbigliamento testimonia un – temporaneo o duraturo? – spostamento dei poteri dalla moda occidentale un po’ più verso Oriente sullo scacchiere mondiale.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.