Super: "Vogue Talents for Asia" novità di questa edizione di "Super Talents"

A Super di febbraio 2016 è stata riproposta l'area dei "Super Talents", che punta i riflettori sui creativi più interessanti del panorama fashion e sui brand più promettenti. I protagonisti di questa edizione sono stati selezionati in collaborazione con Sara Maino di "Vogue Italia" e "Vogue Talents", e comprendono talenti e designer provenienti oltre che da Paesi come Italia, Francia e Stati Uniti, anche da scenari emergenti come Armenia, Estonia e Lettonia.

Una creazione di Bams

Gli 11 "Super Talents" di Super n.7 sono: Astrid Sarkissian, Bams, Deeply Personal, Hellen Van Rees, Kim Shui, Liselore Frowijn, Little Shilpa, Marit Ilison, Vaerso, Vanhan Khacharyan e Violante Nessi.                                                                                                             

Ma la novità assoluta di questa edizione di "Super Talents" è il progetto "Vogue Talents for Asia", nell’ambito del quale uno spazio dedicato metterà in scena le collezioni dei sei brand finalisti dell'edizione 2015 dell'iniziativa.

Il progetto di scouting internazionale, concepito da Elite e "Vogue Talents" per supportare il talento delle nuove generazioni di fashion designer, affiancati da un brand cinese che ha prodotto i capi di una capsule collection, vede la partecipazione di Gayeon Lee per V-Grass; Youjia Jin per SC Fashion; Abcense per Le Saunda; Eliran Nargassi per Canudilo H Holidays; Minimal To per Peacebird e Cynthia & Xiao per Yi. 

Nel dettaglio, i 6 "Vogue Talents for Asia":


Abcense per Le Saunda - Fondato a Hong Kong nel 1977 e quotato in Borsa dal 1992, il gruppo Le Saunda si è concentrato sul commercio online, mantenendo i propri prodotti fedeli alla tradizione calzaturiera italiana. A febbraio 2014 il gruppo ha trasformato il marchio di fascia media CNE in un brand dedicato al commercio “da online a offline” (O2O). "Questa capsule collection si chiama “Flower” e rappresenta la lucentezza dell’architettura contemporanea e la bellezza dei fiori in natura, spiegano Yoyo Pan e Jhuosan Wang, designer del brand lanciato a Taiwan con la collezione S/S 2014.


Cynthia & Xiao per Yi - Cynthia Mak, nata a Hong Kong, e Xiao Xiao, nato a Pechino, hanno fondato il loro brand nel 2014, dopo gli studi al Central Saint Martins College of Arts and Design di Londra. La loro collezione trae ispirazione da un libro illustrato, Dov’è Wally?. "Prendendo come riferimento l'outfit della protagonista, strisce bianche e rosse, e creando ricami delicati ton sur ton all'interno delle strisce, abbiamo sviluppato una collezione che riflette lo stile grafico e audace del nostro marchio”. Fondata dal designer Huyi, YI è formata dal brand di design YI e dal laboratorio di haute couture Studio 17. Il 2015 è stato un anno decisivo per Yi, con l'apertura di uno store a Shanghai in Bund Street e di una boutique di alta moda a Pechino. 


Eliran Nargassi per Canudilo H Holidays - "Mi hanno chiesto di disegnare una collezione con il mio linguaggio, inserendo anche il panda, logo di Canudilo H Holidays e animale simbolo della Cina", spiega il designer, che si è diplomato al Shenkar College of Engineering, Design and Art e che ha fondato il suo brand nel 2013. Canudilo H Holidays, invece, è un marchio di luxury menswear che fa parte del Canudilo Fashion Group. 


Gayeon Lee per V-Grass - Lanciato nel 1997, V-Grass è un luxury brand di abbigliamento femminile. Gayeon Lee ha studiato alla Hongik University e poi al Central Saint Martins College of Arts and Design di Londra, prima di fondare l'omonimo brand nel 2014. “In questa capsule – spiega - ho combinato il mood romantico e femminile di V-Grass con la sua passione per le silhouette anni Cinquanta”.


Minimal To per Peacebird - Elisa Mazza, Danila Olivieri e Stefano Sberze, laureati allo IED di Milano, hanno fondato il loro brand Minimal To nel 2011 a Torino. Nato nel 1997, Peacebird Women conta invece 1.300 negozi in tutta la Cina. “L'anteprima autunno/inverno 2016-17 della capsule collection esplora il concetto di 'connessione': ogni capo, pur mantenendo la propria autonomia, è parte di un tutto, il risultato di uno studio su proporzione ed equilibrio, spiega il team di Minimal To. 


Youjia Jin per SC Fashion - Originaria della Cina, Youjia Jin ha fondato il suo brand a Londra nel 2014. SC Fashion invece, è stata fondata nel 2007 e ha sede a Jiaxing, una città cinese della provincia di Zhejiang.

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - Prêt à porter Creazione
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER