×
1 625
Fashion Jobs
BOTTEGA VENETA SRL
ww Distribution Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Project Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
EDAS
Responsabile Amministrativo/a
Tempo Indeterminato · ROMA
ANONIMA
Digital Manager
Tempo Indeterminato · AREZZO
MANPOWER PROFESSIONAL
Expansion Manager Franchising
Tempo Indeterminato · CESENA
VIVIENNE WESTWOOD SRL
Purchasing And Procurement Assistant
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
JIL SANDER SPA
IT Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
BETTY BLUE S.P.A.
Product Manager Maglieria
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
CONFIDENZIALE
Responsabile Controllo Qualita'
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Impiegato/a Commerciale - Accessori e Minuterie- Settore Fashion
Tempo Indeterminato · PADOVA
NUOVA TESI
Responsbaile di Produzione Tessile -nt/1234
Tempo Indeterminato · MODENA
PFCMNA SPA
Area Manager - Ispettore Retail
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Responsabile Linea Montaggio Calzature
Tempo Indeterminato · VENEZIA
BETTY BLUE S.P.A.
Area Manager Direct Retail
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
PAGE PERSONNEL ITALIA
Area Manager Milano
Tempo Indeterminato ·
GIORGIO ARMANI
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
WAYCAP SPA
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · MIRANO
ANONIMA
Visual Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · AREZZO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
HR Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
CONFIDENZIALE
Visual Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicità
Di
Ansa
Pubblicato il
23 set 2018
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Stella Jean, dal Benin al Brasile sulla via del cotone

Di
Ansa
Pubblicato il
23 set 2018

Sette sono i minuti di una sfilata, sette sono i giri che gli schiavi erano costretti a fare intorno all'albero dell'oblio, per dimenticare la loro vita precedente: parte da qui la collezione per la prossima estate di Stella Jean.

Stella Jean - Primavera-Estate 2019 - Womenswear - Milano - © PixelFormula


La stilista italo-haitiana, da sempre sensibile alle tematiche sociali e ambientali, ha realmente percorso la via del cotone e dello schiavismo, che parte dal Benin e arriva al Brasile, e ha raccontato il suo viaggio con un video proiettato all'inizio della sfilata, cui ha preso parte anche il ministro della cultura del Benin. E dal Benin viene il cotone biologico delle stoffe rigate e tessute a mano dagli artigiani locali e poi tinte in naturale con mango, tè o indaco:

Stella Jean - Primavera-Estate 2019 - Womenswear - Milano - © PixelFormula


"La sostenibilità oggi è di moda”, ha detto la stilista, “io l'ho trovata inserita in un contesto centenario". E l'ha fatta incontrare con l'estetica italiana, come è nel suo DNA, mandando in passerella gonnelloni ampi in stile bahiano, gonne wrapped, abiti e camicie con fiocco annodato in vita, con motivi di azulejos, o batik, dipinti o ricamati a mano, con frange di raffia, applicazioni di paillettes e pietre.

Copyright © 2021 ANSA. All rights reserved.