Stella McCartney ha dominato Milano venerdì sera

Davanti a un bel po’ di italiani alla moda, Stella ha svelato una bella collezione mista, che veicolava una dichiarazione ecologica chiara e forte. L'ingresso era come quello di un raduno politico, con simpatici manifestanti che reggevano cartelli su cui si leggeva: "Noi siamo il tempo", "Aprite gli occhi, Mostrate le mani" o "Pieni di speranza".

Stella McCartney - Prêt-à-porter maschile - Primaera-Estate 2020 - Milano - Photo: FashionNetwork.com/ Godfrey Deeny

Gli ospiti si sono persino messi in coda per farsi fare dei tatuaggi (temporanei) di quegli slogan sui loro volti, colli e braccia.
 
Inoltre, Stella McCartney ha invitato ad esibirsi un duo hip-hop australiano, per una performance che ha fatto ballare persino i modelli e le modelle.
 
L'evento multimediale si è svolto un giorno dopo che il CEO di Stella ha lasciato la sua azienda; un fatto che è sembrato a tutti irrilevante, visto il buonumore che ha regnato per tutta la serata.
 
Ci sono stati periodi intermittenti di pioggia, ma nessun acquazzone, mentre i modelli sfilavano intorno al giardino, che si trova poco più a sud del mercato azionario della città.
 
Ragazzi in abiti doppiopetto da rock-star, spolverini con stampe leopardate e parka oversize con motivi ghepardati – assolutamente nessuno realizzato con materie prime di origine animale.

Stella McCartney - Prêt-à-porter maschile - Primaera-Estate 2020 - Milano - Photo: FashionNetwork.com/ Godfrey Deeny

Le ragazze percorrevano il percorso loro assegnato sotto i giganteschi platani in abiti da cocktail in cotone increspato e foglie di seta, tute in microfibra in colori sorbetto e bluse in denim délavédi grandi dimensioni.
 
“Volevo una vera festa a Milano, e penso di avercela fatta”, ha sorriso Stella, letteralmente circondata da centinaia di milanesi che le chiedevano di farsi un selfie con lei. Che senza batter ciglio si è sportivamente prestata al gioco.

Versione italiana di Gianluca Bolelli

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Lusso - Prêt à porter Sfilate
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER