Stella McCartney chiude la fashion week con una festa campestre

Cocktail party nel giardino privato di Palazzo delle Stelline, con le modelle e i modelli che si confondono tra gli ospiti, per la presentazione milanese di Stella McCartney, che chiude la breve rassegna dedicata alla moda maschile e non solo, visto che in molti - stilista inglese compresa - hanno scelto di presentare insieme le proposte per lui e per lei per la prossima estate.

Il menswear di Stella McCartney’s per la prossima stagione estiva - FashionNetwork.com ph DM

D'altronde in molti casi l'ispirazione per le due collezioni è simile e il caso di Stella - che mancava da Milano da 4 anni - non è un'eccezione. Stile british come base, mood bohemien come sviluppo, vocazione ecologica come chiave di volta di un progetto che negli anni ha fatto proseliti, dimostrando che si può fare tranquillamente a meno di pelli e pellicce.

Una borsa di Stella McCartney - FashionNetwork.com ph DM

Sono in poliestere riciclato e alter nappa le borse con il logo traforato e slogan come 'suitable for vegetarians' che si abbinano a una collezione uomo che abbina lo stile bohémien ad elementi presi dalla tradizione inglese e dall'abbigliamento sportivo. Ecco il doppiopetto blu dal taglio sottile, figlio del classicismo sartoriale di Saville row, portato con il dolcevita tecnico con la zip, i pantaloni gessati messi con la maglia floreale che sembra presa a Portobello road, la tuta sportiva con ghetta e bande a contrasto ma in principe di Galles, il blazer formale buttato sopra al giubbino di jeans con la sciarpa da tifoso, lo smoking con la ghetta e la maglia con i fili tirati, i cappotti parchwork in alter nappa alternati ai bomber in suede e stampe foulard.

Le modelle di Stella McCartney - FashionNetwork.com ph DM

E poi i capi per lei, che riprendono i tratti distintivi dello stile di Stella: il taglio sartoriale mascolino, i pizzi delicati, le stampe colorate, la pelle ecologica. Per la prossima estate decorazioni in Sangallo e asole ispirati alle lenzuola antiche diventano abiti, abbinati a scarpe da ginnastica dalla suola alta, mentre il completo gessato dal taglio ampio si completa con il top di frange, il pantalone foulard con le stringate in PVC trasparente, la sottoveste in pizzo con il blouson con alamari metallici e le platform, le gonne mini tagliate ad A con il giubbino che evoca un cielo stellato.

Copyright © 2018 ANSA. All rights reserved.

Moda - Prêt à porter Lusso - Prêt à porter Lusso - AltroCollezione
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER