Stefanel completa la cessione societaria e nomina un nuovo CdA

Si è tenuta il 21 dicembre l’assemblea ordinaria degli azionisti di Stefanel S.p.A. per la nomina del nuovo Consiglio di Amministrazione e del nuovo Collegio Sindacale. Il CdA rimarrà in carica per tre esercizi (sino all’assemblea convocata per l’approvazione del bilancio al 31 dicembre 2019), e sarà composto da nove membri: Stefano Visalli, Stefano Romanengo, Cristiano Portas, Stefania Saviolo, Michaela Castelli, Leonardo Pagni, Giuseppe Stefanel, Tito Berna, Paola Bonomo. Il nuovo Collegio Sindacale, che resterà in carica sino all’approvazione del bilancio al 31 dicembre 2019, è invece composto da Gilberto Comi, Presidente; Franco Carlo Papa e Marina Manna, Sindaci Effettivi; Paolo Baruffi e Renata Maria Ricotti, Sindaci Supplenti.

Stefanel affonda le proprie radici soprattutto nella maglieria - stefanel.com

All’interno di questi organismi, il Comitato Controllo e Rischi sarà composto da Paola Bonomo, Leonardo Pagni e Tito Berna; il Comitato per le Nomine e la Remunerazione da Stefano Romanengo, Michaela Castelli e Stefania Saviolo e il Comitato per le Operazioni con Parti Correlate annovererà Leonardo Pagni, Michaela Castelli e Stefania Saviolo.
 
Il precedente CdA si era dimesso in ottobre, quando era stato anche omologato dal tribunale di Treviso l’accordo di ristrutturazione dei debiti e rafforzamento patrimoniale della società pubblicato nel Registro Imprese il 3 agosto, mentre a settembre era stato approvato l’aumento di capitale di 10 milioni di euro con cui aveva preso sostanzialmente il via l’era dei nuovi investitori nel capitale della società veneta (congiuntamente il fondo Attestor e la management company Oxy Capital tramite il fondo Trinity, che hanno creato la società River Tre con sede in Via San Barnaba 32 a Milano, con il 71% delle azioni). Il tutto ha avuto ufficiale esecuzione in questa Assemblea del 21 dicembre.
 
Il Consiglio di Amministrazione della società di Ponte di Piave (TV) ha nominato Giuseppe Stefanel Presidente della società e ha conferito mandato al Comitato per le Nomine e la Remunerazione al fine di esaminare le risultanze della ricerca, curata internamente con l’assistenza di Korn Ferry (società di ricerca esecutiva e di reclutamento con sede a Los Angeles), che ha suggerito il nome di Cristiano Portas come Amministratore Delegato. Per garantire la continuità aziendale in questo periodo di transizione, il CdA ha esteso le deleghe del consigliere Stefano Visalli, il precedente Amministratore Delegato della società, che quindi curerà l’interim.

Visalli, ex McKinsey, è colui che ha fondato proprio la management company Oxy Capital insieme alla portoghese Oxy. Il londinese Attestor Capital LLP ha già investito in Italia in operazioni con aziende in difficoltà finanziarie e gravate da forti debiti, come nel caso del produttore di climatizzatori e caldaie Ferroli nel dicembre 2015 o Banca Intermobiliare un paio di mesi fa.

Copyright © 2018 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - Prêt à porter NomineBusiness
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER