×
1 087
Fashion Jobs
LUXURY GOODS ITALIA S.P.A
Gucci Stock Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Società Estere
Tempo Indeterminato · MODENA
AZIENDA RETAIL
Area Manager Piemonte & Liguria
Tempo Indeterminato · TORINO
MICHAEL PAGE ITALIA
Wholesale Director Italia - Abbigliamento Femminile
Tempo Indeterminato ·
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Senior Production Developer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Treasury Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Human Resources Manager - Corporate & Business Functions
Tempo Indeterminato · MILANO
JIMMY CHOO
Costing Manager
Tempo Indeterminato · CHIESINA UZZANESE
CONFEZIONI GIOIELLI SPA
Buyer
Tempo Indeterminato · PRATO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Senior Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga - Rtw Purchasing & Procurement Coordinator
Tempo Indeterminato · NOVARA
PATRIZIA PEPE
Back-Office Wholesale Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
SAY WOW SRL
Junior Operation Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta ww Merchandise & Retail Planning Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Marketing&Communications Manager
Tempo Indeterminato · MILAN
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Product Compliance Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
MILAAYA EMBROIDERIES
Business Development/Sampling & Production Coordinator
Tempo Indeterminato · MILAN
BENEPIU' SRL
Responsabile Tecnico
Tempo Indeterminato · CARPI
UMANA SPA
HR Administration Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Di
Adnkronos
Pubblicato il
5 dic 2014
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Standard & Poor: crescita e competizione per il settore lusso

Di
Adnkronos
Pubblicato il
5 dic 2014

L'industria europea dei beni di lusso dovrebbe continuare a crescere nei prossimi anni in scia alla continua domanda da parte delle economie mature e dell'aumento da parte di quelle nuove. E' quanto rileva Standard & Poor Ratings Services nel rapporto dal titolo 'Europe's Luxury Goods Industry Will Likely Cope Well With Ongoing Shifts In Global Demand'.

Una boutique Salvatore Ferragamo


Tuttavia, nota l'agenzia, la crescita avverrà probabilmente a un ritmo più lento rispetto al rapido aumento registrato negli negli ultimi 10 anni, e la concorrenza è probabile che si intensifichi. "La stagnazione in Europa e il rallentamento della domanda proveniente dalla Cina hanno aumentato l'attenzione da parte delle aziende del lusso sulla produzione e sul fatto di mantenere un vantaggio competitivo nella loro rete di vendita al dettaglio", ha detto l'analista Barbara Castellano. "Crediamo tuttavia - aggiunge - che l'industria del lusso continuerà a crescere a un ritmo mid-single-digit, vista la crescente domanda da parte delle economie più recenti, insieme alle tendenze demografiche favorevoli in Europa"

Probabilmente il consolidamento continuerà e la polarizzazione tra grandi giocatori e quelli più piccoli potrà aumentare. "Tuttavia, la storia di successo di diversi giocatori indipendenti, come Prada, Ferragamo, Armani, Dolce & Gabbana, Max Mara, Trussardi, Tod's, e Zegna, per citarne solo alcuni, mostra che società indipendenti ben gestite che producono ottimi prodotti sono ben posizionate per continuare ad avere successo e continuare a crescere ", ha sottolineato Castellano.

Copyright © 2022 AdnKronos. All rights reserved.

Tags :
Altro
Business