×
1 597
Fashion Jobs
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Allestimenti Visual - Emporio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Impiegato/a Commerciale - Accessori e Minuterie - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · PADOVA
RANDSTAD ITALIA
HR Organization & Agile Transformation
Tempo Indeterminato · MILANO
247 SHOWROOM
Regional Account Manager DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Learning And Development Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA SRL
Bottega Veneta People Engagement And Employer Branding Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Allocatore
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Training Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Retail Manager
Tempo Indeterminato · NAPOLI
ANONIMO
Responsabile di Magazzino
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Head of Communication Per Noto Brand Del Lusso
Tempo Indeterminato ·
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga IT Project Leader
Tempo Indeterminato ·
SELTIS HUB SRL
Autista Personale di Presidenza
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIAL
Responsabile Ufficio Tecnico
Tempo Indeterminato · NOLA
FOURCORNERS
Media Marketing Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
E-Commerce Specialist Azienda Fashion
Tempo Indeterminato · GAGGIO MONTANO
FOURCORNERS
Sales Account
Tempo Indeterminato · REGGIO CALABRIA
CONFIDENZIALE
Sales Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CVG GOLD
Senior Buyer Retail
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Fabric Research Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Replenishment
Tempo Indeterminato · MILANO
Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
29 gen 2020
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

SMCP chiude il 2019 a 1,31 miliardi di euro (+8,7%)

Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
29 gen 2020

SMCP, casa madre dei brand Sandro, Maje, Claudie Pierlot e De Fursac, ha annunciato di aver registrato nel 2019 un giro d’affari di 1,131 miliardi di euro, in crescita dell’8,7% a tassi di cambio e perimetro costanti, rispetto al 2018. La progressione a tassi di cambi correnti è stata dell’11,3%, con un effetto di cambio positivo del +1,3%.

Il gruppo ha aperto 90 punti vendita nel 2019, di cui la metà in Asia Pacifico. - DR


Il gruppo precisa tuttavia che i risultati "like for like", esclusi quindi l’evoluzione del perimetro, le aperture di boutique e la variazione nella frequenza di introduzione di nuovi prodotti, sono rimasti sostanzialmente stabili (-0,1%).
 
SMCP sottolinea di aver accusato un impatto sulle vendite causato dalle contestazioni a Hong Kong e dalle manifestazioni e dagli scioperi in Francia. Nell’Esagono, a perimetro e tassi di cambio costanti, le vendite sono scese del -0,7%, a 385 milioni di euro, mentre nel resto d’Europa sono aumentate del 9,8%. La crescita più forte si è registrata in Asia Pacifico, dove il gruppo è avanzato del 25%, a 259 milioni di euro, mentre l’America, con 150 milioni di euro, è salita del 6,7 %.

Per quando riguarda i brand, Sandro, con 550 milioni di euro realizzati nell’esercizio 2019, cresce dell’8,7% e Maje quasi del 10,9% a perimetro e tassi comparabili, raggiungendo i 439 milioni di euro. I marchi Claudie Pierlot e De Fursac, i cui risultati vengono annunciati insieme, hanno messo a segno un più modesto +3%, a 142 milioni di euro.
 
La società precisa inoltre che nel 2019 le vendite realizzate dall’e-commerce sono arrivate a rappresentare il 14,9% del totale (+20 punti base rispetto al 2018) e che gli accessori hanno registrato una solida progressione del +18,4%, trainata soprattutto da Maje e Claudie Pierlot, mentre l’abbigliamento di quest’ultimo ha sofferto lo scorso anno.
 
Il gruppo, posseduto in maggioranza dalla cinese Shandong Ruyi, ha annunciato un obiettivo di margine EBITDA compreso tra il 15,5% e il 16%.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.