×
1 565
Fashion Jobs
keyboard_arrow_left
keyboard_arrow_right

Smalto nomina direttore artistico Jean Luc Amsler

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
today 20 dic 2018
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Nuova direzione artistica per Smalto. In tre anni, il marchio francese ha cambiato altrettanti stilisti. Via quindi Franck Boclet, che era tornato a guidare stilisticamente la casa di moda giusto un anno fa, succedendo ad Eric Bergèr, che invece era stato nominato in questo incarico nel giugno del 2016. Il nuovo prescelto è Jean Luc Amsler, sarto noto soprattutto per le sue collezioni femminili caratterizzate da grafiche colorate e forme moderne.

Jean Luc Amsler - DR


“Entrato nel settembre 2018, ha assunto la responsabilità dell'intera direzione artistica del gruppo Smalto sotto la presidenza di Agnès Sarah Espinasse", precisa la maison in un comunicato. Amsler firmerà una prima capsule per l’Autunno-Inverno 2019/20, che sarà presentata a Parigi il 18 gennaio.
 
“La Maison Smalto ha già realizzato dei prototipi per la prossima collezione nei suoi laboratori allo scopo di proporre ai clienti di haute couturedei capi esclusivi”, precisa ancora la griffe, che intende “tornare al DNA del marchio dandogli una ventata di freschezza e un tocco futuristico”, ci ha spiegato un portavoce della società.

Jean Luc Amsler è nato in Svizzera. Dopo gli studi si è trasferito a Anversa, poi a Parigi, dove ha debuttato nel mondo della moda negli anni ‘80. Lo stilista elvetico ha lavorato per grandi nomi come Yves St. Laurent, André Courrèges, Jean Louis Scherrer, Dior, Arnys e Thierry Mugler, prima di lanciarsi in proprio nel 1992. Aveva fondato il suo marchio intorno al profumo e un tempo sfilava alla Settimana dell’Alta Moda di Parigi. Con Smalto, ritorna sulla scena fashion.

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.